Ragù nonna style


A casa mia ancora non è sparita l'abitudine di fare le bottiglie di conserva dei nostri pomodori. Già! Mia nonna (84 anni) insieme ai miei genitori, 2 giorni l'anno si impegnano a: passare, pelare, spremere, imbottigliare, bollire, chiudere le preziosissime bottiglie di pomodoro. Il sugo di mia nonna nasce quindi da questa conserva di pomodori fatta in casa. Anche quando lo faccio io viene con il medesimo sapore, sempre a patto di usare le magiche bottiglie. Non amo i sughi troppo pesanti e ricchi di grassi, di carne di maiale e con questo infatti mi trovo una meraviglia!

RAGU' NONNA STYLE

500 gr di carne trita di vitellone
1 bottiglia di passata di pomodoro (750 gr)
1 cipolla
1 carota
1 cuore di sedano
mezzo bicchiere di vino bianco
olio d'oliva
prezzemolo fresco o altre erbe di stagione (in estate il basilico)

Il primo passo è macinare la carne... Mia nonna non compra mai il macinato! Infatti la macina da sola in casa con il tritacarne. Io ho il robot da cucina che fa anche questo quindi si compra la carne intera e si macina fresca.
In una pentola soffriggere in olio: il sedano la carota e la cipolla tritati finemente per qualche minuto. Aggiungere la carne tritata e mescolareco un a spatola sfumando con il vino. Aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura a fuoco lento per almeno 1 ora e mezza. Aggiungere per finire il prezzemolo tritato e aggiustare di sale.

20 commenti:

Carolina ha detto...

Che bello!
La prossima volta, tenete da parte una di queste preziosissime bottiglie anche per me?!?!
Il ragù nonna style è fantastico, come lo sono in genere tutti i piatti "nonna style"... Io tutte le volte che ne ho occasione cerco di spremere la mia nonnina per carpire tutti i suoi segreti!
Hai visto brutto il nuovo formato dei lettori?
Un bacio!

manu e silvia ha detto...

quanto buono il ragù casalingo! non ha pari per profumi e sapori!!
un bacione

Mary ha detto...

buono e profumatissimo con la scelta di qualità degli ingredienti , brava i consigli della nonna sono sempre validi, baci!

Micaela ha detto...

questo sì che è vero ragù!!! lo voglio anch'io!!! :-P

Lady Cocca ha detto...

Il ragu' è ottimo dal gusto deciso e particolare...un classico intramontabile!!!!
Ciao ciao buona giornata

Mirtilla ha detto...

questa si che e'una vera chicca!!!

Laura ha detto...

Ma che bellezza!! La mia nonna non sa cucinare e questi post mi fanno venire i lacrimoni (d'invidia) :D Un bacio

paola ha detto...

I profumi di una volta!!! Ma quanto era bello stare a guardare la nonna mentre cucinava e poi ti lasciava intingere il cucchiaio di legno dei suoi preziosi manicaretti? ho dei ricordi meravigliosi e mi sembra quasi di sentire i profumi di allora!
Brava!! Il ragu' lo prepariamo allo stesso modo!

unika ha detto...

certo le passate di pomodoro fatte in casa sono buonissime...un bacio
Annamaria

Lo ha detto...

il tuo ragù è proprio come piace a me...leggero e gustoso, anche io quest'anno ho chiesto aiuto ai saggi di famiglia e ho la mia salsa in bottiglia! buona giornata

Rossa di Sera ha detto...

Che nonna fantastica che hai.. Mi piacerebbe assaggiare quelle conserve e il tuo ragù! Nel frattempo mi consolo con le immagini..
Bacio!

ღ Sara ღ ha detto...

le ricettine della nonna sono sempre una garanzia!! bravissima Kitty!!

Lisa ha detto...

il profumo arriva fin qui, che delizia!!!!! brava a te e brava alla nonna!

Onde99 ha detto...

Che buono il ragout della nonna!!! Anche la mia mamma faceva la passata, adesso ha smesso... ma dall'anno prossimo ci voglio provare io!

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Adoro queste tradizioni,e per un caso fortunato una famiglia abruzzese mi invitò partecipare alla preparazione della salsa in estate..mi ricordo un profumo pungente di pomodoro,la cantina fresca,un giorno di lavoro ma la felicità del risultato!

Grazie di avermelo fatto ricordare con il tuo post!!

Gialla ha detto...

Il ragù sempre il ragù! Coplimenti per il blog!

P.s. se passi da me ho organizzato una raccolta e mi farebbe piacere averti tra i partecipanti.

A presto
Gialla

Susina strega del tè ha detto...

La passata di pomodori mi ricorda l'infanzia.. Era un must nella mia famiglia purtroppo questa usanza non esiste più, che peccato... io il ragù lo faccio pressappoco come te, ci metto anche l'aglio però e un pizzico di peperoncino... ^_^

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Le ricette della nonna sono sempre una garanzia di ottimi sapori della nostra tradizione di famiglia :-) Buona serata Laura

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Le ricette della nonna sono sempre una garanzia di ottimi sapori della nostra tradizione di famiglia :-) Buona serata Laura

Bruno ST Cuoco-Alchimista ha detto...

Ciao! Ma che carino questo blog! la fotografia è buonissima e la cucina anche! complimenti! ti aggiungo subito alla mia lista di blog di cucina!
T'invito anche a visitare il mio piccolo blog di cucina: http://gastronomicon-cucina.blogspot.com/

Ciao a presto!