Crema di lenticchie, topinambur e arancia

Ho visto in giro diverse ricette con il topinambur in abbinamento con l’arancia, in effetti sono ricette di pesce. Ma nella mia testolina come al solito frullava altro. E’ venuta fuori questa crema… Dal gusto particolare ma che ho trovato davvero buona.

CREMA DI LENTICCHIE, TOPINAMBUR E ARANCIA

200 gr di lenticchie di Castelluccio di Norcia
3 topinambur piccoli
1 l di brodo vegetale (sedano carota e cipolla)
1 arancia
1 grattata di zenzero
1 grattata discorza d’arancia
2 semi di cardamomo tritato
Olio d’oliva
Sale
Preparate un brodino vegetale bello ristetto. Lessate le lenticchie in acqua salata. Tagliare il topinambur a quadretti dopo averlo sbucciato e farlo cuocere in padella con olio, una grattata di zenzero e di scoza d’arancia. Pelare un’arancia a vivo e aggiungerla al topinambur. Lasciare che si sciolga e che formi una sorta di crema. Stufare via via il topinambur con l'aggiunta del brodo vegetale, fino a che non sarà cotto. A questo punto aggiungere le lenticchie e ridurre la zuppa a crema con l’aiuto del frullatore ad immersione. Aggiustare di sale. Aggiungere il cardamomo tritato. Servire con un filo l’olio sopra.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Mika “Lenticchie e Co

11 commenti:

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Mmmhhh!!!!!E' ancora tempo di zuppe!!!Buonaaaa!!!!!Anchea me piace aggiungere della "frutta" nelle preparazioni!Rende tutto più profumato e leggero,vero?!

Carolina ha detto...

Ragazza mia, ma tu produci post ad una velocità impressionante... Esame fatto (e si spera fatto bene, era scritto) ed eccomi qua!
Sai che io il topinambur non l'ho mai provato... A casa mia non si usa e fuori non ho mai avuto l'occasione. Dovrò venire a trovarti prima o poi, sì sì. Al fidanzato piace il topinambur o fa la stessa fine del cavolo?
Un bacio.

Kitty's Kitchen ha detto...

@ Alessandra: Ciao bella! Io adoro le arance, ma in generale gli agrumi li metterei ovunque! Concondo con te!

@ Carolina: ;) Riguardo alla velocità, sai, quando ho iniziato con il blog è stata una scelta abbastanza meditata e già avevo una quantità discreta di ricette e foto. Poi i giorni passano e continuo a cucinare... Quindi, fintanto che ne ho voglia scrivo, poi sicuramente un pochino mollerò! E' l'entusiasmo dell'inizio...
Menomale che ti sei tolta il peso dell'esame ora non resta che incrociare le dita, le incrocio anche io per te!
Il topinambur è un bell'ingrediente secondo me, ma più che al cavolo assomiglia a un caciofo-patata. Non so se ad Ale piace sai? Non so se lo ha mai assaggiato.
Io ti aspetto volentieri, intanto comincio a stilare il menù!

Micaela ha detto...

dev'essere buonissima questa ricetta! mi piacciono le cose insolite!! baci

Laura ha detto...

Sai che il topinambur non l'ho mai mangiato?? Dovrò rimediare...magari copiando questa zuppetta buona!! Baci

salsadisapa ha detto...

brava, molto interessante questa ricetta! le lenticchie, erbacee e dolciastre, l'arancia, asprigna, il topinambur, vellutato e vagamente amarognolo... tutto quadra :)

unika ha detto...

molto particolare...deve essere buona
Annamaria

Mikamarlez ha detto...

la ricetta mi è piaciuta moltissimo, la foto è fantastica..che dirti? piace3re di averti trovata! Un bacio.lety

Kitty's Kitchen ha detto...

@ Micaela: Grazie! Anche a me la tua ricetta orientale è piaciuta... Sulle "cose insolite" andiamo d'accordo!

@ Laura: Già devi provarlo a me piace

@ salsa di sapa: Ciao! Grazie per la visita... Hai perfettamente capito l'accostamento. A presto

@ unika: Grazie

@ Micamarlez: sono contenta che ti piaccia e il piacere è tutto mio!

Baci a tutte

Lo ha detto...

la tazza che contiene la zuppa è meravigliosa quanto la zuppa! :)

paola ha detto...

che particolare abbinamento! i tapinambur mi piacciono molto, devo proprio provarla!