Pasta con la zucca 2x1

pasta con la zucca 2x1

Mi sto dando ai saldi questo periodo? Sì svendo un pò di ricette invernali che a breve con la primavera non saranno più utili a nessuno. Ma ancora avevo la zucca in frigo e vi volevo raccontare due idee semplici semplici che hanno riscosso successo in caso di pranzo o cena al volo, magari quando arriva l'imbucato o gli imbucati di turno. Ammetto di avere ancora in cantina conservate con lo stesso metodo dei pachino, un paio di zucche (altro che biologiche!) proprio del mio giardino, che potrò usare anche quando sarà più caldo. I miei lettori più affezionati sanno della mia passione per questo ortaggio, troppo versatile, dal colore accattivante e davvero buono. Ad ogni modo, prometto che per questa stagione chiudo qui il discorso... Forse! :)

Cuocere la zucca
La zucca di qualsiasi tipologia sia, va sbucciata e pulita dai semi e dai filmanti interni.

al vapore: tagliarla a pezzettini e metterla nella vaporiera, salarla e aspettare che l'acqua bollendo la renda morbida, da poterci affondare la forchetta, senza però disfarla. 20 minuti.

in padella: tagliare la zucca a dadini scaldare in una padella dell'olio (volendo si può fare un fondo di cipolla e aglio) e cuocere a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Per non far attaccare la zucca al fondo è consigliabile lasciare l'ambiente di cottura umido mediante l'utilizzo di un coperchio. 20 minuti.

al micronde: tagliare la zucca a fette spesse mezzo centimetro più o meno. Adagiare le fette su di un piatto fondo coprire le fette con dell'acqua, avviare la cottura (nel mio micro non ho indicatori di potenza quindi non posso aiutarvi in questo). 5 minuti.

al forno: Tagliare la zucca a spicchi, in questo caso non c'è bisogno di sbucciarla, si farà più agevolmente dopo. Adagiare gli spicchi su di un foglio di carta forno, cuocere a 180° fino a che non è morbida. 1 ora.

Mezze maniche zucca, guanciale e mandorle


MEZZE MANICHE ZUCCA, GUANCIALE E MANDORLE

200 gr di mezze maniche
200 gr zucca già pulita
100 gr di guanciale
20 gr di mandorle a lamelle
1 cipollotto fresco
olio evo
sale
pepe

Tagliare il guanciale e cuocerlo in padella, in modo che la parte grassa si sciolga leggermente, lasciatelo cuocere solo un paio di minuti deve dorarsi appena. Eliminate dalla padella il guanciale e mettetelo da parte. Utilizzare il fondo di cottura così ottenuto per cuocere il cipollotto e la zucca. A tal fine, tritare finemente la cipolla e iniziare la cottura, appena comincia a soffriggere aggiungere poca acqua, lasciarla stufare qualche istante e infine buttare in padella anche la zucca. Salare e pepare, lasciare cuocere la zucca coperta mescolando di tanto in tanto, per una ventina di minuti. Quando anche la zucca sarà cotta aggingere il guanciale.
A questo punto scolare la pasta, cotta in abbondante acqua salata, al dente e saltarla nella padella insieme al condimento.
Tostare le mandorle in un padellino e aggiungerle alla pasta, mescolare il tutto e servire con una macinata di pepe.

Alternativa ultra fast:
Invece del guanciale si può acquistare pancetta già a pezzettini. Cuocere la zucca al micronde, e ultimare solo la cottura in padella insieme a tutti gli altri ingredienti prima di saltarci la pasta.

Spaghetti zucca e pesto di fiori di zucca


SPAGHETTI ZUCCA E PESTO DI FIORI DI ZUCCA

200 gr di spaghetti
150 gr di zucca già pulita
cipolla
sale
olio evo
2 cucchiai pesto di fiori di zucca (o normale pesto)

Tirate fuori dal congelatore un bicchierino di quel pesto di fiori di zucca che conservate gelosamente. Io vi avevo avvertito che era bene congelarlo! :) Ad ogni modo potete usare il normale pesto. Far dorare la cipolla, tritata finemente, in padella con un filo d'olio, quando comincerà ad imbiondire aggiungere la zucca e cuocerla 20 minuti coperta, salando il necessario.
Scolare gli spaghetti al dente saltarli in padella con la zucca e aggiungere due cucchiai di pesto.

Alternativa ultra fast:
Cuocere la zucca al micronde e saltarla in padella con la cipolla prima di aggiungere la pasta e il pesto. Per la ricettina del pesto alla genovese: qui

25 commenti:

Federica ha detto...

Urca! non saprei quale scegliere delle due, una più golosa dell'altra! Anch'io vado pazza per la zucca e la mangerei volentieri tutto l'anno. Devo segnarmi il tuo sistemino di conservazione! Visto che difficilmente riesco a trovarne di dolci e saporite, ne potrei approfittare per quando capita quella buona! Un bacione, buon week end

Simo ha detto...

Ho scoperto che preferisco la cottura a tocchettini in padella anzichè quella al vapore (per anni sempre e solo utilizzata)...
..il gusto ci guadagna.
Complimenti, davvero degli ottimi piattini sfiziosi!
Buon fine settimana

Precisina ha detto...

pesto e zucca è fantastica, metaforicamente... l'inverno e la primavera che sgomitano tra loro... o magari che di comune accordo raggiungono il perfetto sodalizio! :)) bacini (berrò uno spritz anche per te, promesso). N

terry ha detto...

Post utile con le verie indicazioni...e cone ricette che mi salvo...anche perchè qui da noi la zucca la trovo anche d'estate, lungo il litorale di Jesolo- Cavallino, dove ci sono in sacco di coltivazioni, ci sono delle ottime zucche estive... e queste paste le trovo ideli...entrambe semplici ma con quel tocco in più!:)
bravissima!

Onde99 ha detto...

La fine del tempo delle zucche mi rattrista sempre un po'. Inoltre, come te, al cambio di stagione, vado in crisi per via delle ricette in archivio da pubblicare di furia prima che diventino irrealizzabili! Grazie per il riepilogo dei tempi e modi di cottura della zucca (io utilizzo di preferenza il vapore o il microonde) e per le sfiziose idee per gustarne gli ultimi esemplari.

Micaela ha detto...

anch'io vado pazza per la zucca! peccato che sta passando la stagione!! interessanti i vari metodi di cottura! un bacione.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

be adesso sono in crisi zucca 1 o zucca 2????????un assaggio di tutte e 2 i piatti e nn se ne parla piu!!!!la zucca l'adoro e visto che ancora in giro un c'è ne si possono provare sicuramente questi piatti!!bacioni imma

manuela e silvia ha detto...

Ciao! ottime entrambe le varianti per questa pasta!! una più gustosa, l'altra delicata...
anch ese ammettiamo di non aver mai provato il pesto di fiori di zucca...
Grazie epr i preziosi consigli sulla preparazione: noi solitamente la preferiamo prima al vapore (con la pentola a pressione), perchè passandola in forno o in microonde ci risultava secca e dura!!!
un bacione

Claudia ha detto...

Fai benissimo a postarle!! Anche io amo la zucca.. anche se quest'inverno al supermercato non ne ho trovate proprio di belle!!!!! Smack!!!!!buon w.e. :-)

Lady Cocca ha detto...

wow e doppio wow...le ho stampate tutte..sono assolutamente da provare...ciaoooo

Alem ha detto...

io le voglio assaggiare tutte e due!!! :)
posso?

Saretta ha detto...

Elisa che bello questo post!Sai quanto io ami la zucca, le due ricette sono deliziose!
Bacione
PS:io anche quando cuocio nel micro la taglio in 4 e tolgo poi la buccia!;)

BreadandBreakfast ha detto...

la mia passione per la zucca è sconfinata e il tuo post è splendido! ottime entrambe le ricette, proprio non saprei quale scegliere, nel dubbio le proverò entrambe, ho ancora un po' di zucca conservata come un tesoro in freezer! :D

Marta ha detto...

buonissime entrambe!

marifra79 ha detto...

Per me dovrebbe esserci la zucca tutto l'anno!!!!Ricetta fantastica!
Un abbraccio cara!!!

Carolina ha detto...

Data la mia indecisione ne prenderei volentieri un po' di una e un po' dell'altra... ;) Si può?!
Adesso non ci resta altro che aspettare l'autunno...
Buon fine settimana mia cara e un bacio!

Fiordilatte ha detto...

microonde forever!! per la verdura è davvero comodo :D

Fabiana ha detto...

2 al prezzo di una... io compro affare fatto, anche perchè non saprei quale scegliere!!!

BastiCook ha detto...

Zucca 4ever.... io adoro la mia mammina quando mi fa il risotto con la zucca...
Mi piace questa ricetta... tra i vari modi noi usiamo il microonde per la zucca.Baci e Brava

Lefrancbuveur ha detto...

Preferisco la seconda ricetta, ma pure la prima...adoro la zucca al punto tale che la mangerei ovunque! Buon weekend!

Enrico

Ely ha detto...

evviva i saldi!!! io compero tutto molto volentieri e stampo!!! adoro la zucca e tutte le sue versioni!!!

Max (cucinasms) ha detto...

La zucca è bella e buona!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Mi piace,mi piace e la seconda versione una vera chicca!

lelli ha detto...

Buona!!!!!!! ricetta che il prossimo inverno dovro' provare assolutamente
io mi segno tutto ;)

rebecca ha detto...

mi piacciono tutte le versioni a base di zucca, brava continua a darci versioni!!!!
ciao Reby