Tsoureki o pane greco di Pasqua con uova rosse

Tsoureki
Da oggi, cioè da ieri (mi hanno fatto il pesce d'Aprile!), comincia la mia collaborazione con Spigoloso il blog di cucina di dissapore, la ricetta che ho proposto per voi e per loro, è sempre a tema Pasqua ma un pò "etnica" cioè viene dalla Grecia. Si è parlato di uova in lungo e in largo in questi giorni. Adesso le uova le mettiamo intere nell'impasto di un pan brioche, da colazione-brunch. Il pane greco è un lievitato non troppo dolce che resta morbido-briochioso e può essere accompagnato sia dal dolce che dal salato, un pò come la nostrana pizza di Civitavecchia.
In Grecia il giorno di Pasqua sulle tavole non manca mai questo pane, al quale vengono date le forme più disparate, trecce, nodi o come nel mio caso ciambelle, si può guarnire con mandrole a scaglie, sesamo ma usualmente con delle uova tinte di rosso. A tale scopo dovrete procurarvi un colorante non tossico che potrete usare per realizzarle.

Tsoureki

La ricetta che ho usato viene dalla rivista "La Cucina" del Corriere della Sera. Molti di voi già sanno quando "sto in fissa" per questo mensile devo dire che non riesce a deludermi e anche questo esperimento tratto da lì è riuscito bene.

TSOUREKI

500 gr di farina "00" (circa)
160 gr di zucchero
100 gr di burro
30 gr di lievito di birra
5 uova + 3 sode
100 ml di latte
colorante rosso

La prima cosa da fare è cuocere le uova in acqua per 9 minuti dal momento dell'ebollizione e colorarle. Io ho usato colori a freddo ma ne esistono altri che vanno inseriti nell'acqua di cottura delle uova. Coloratele di rosso con il metodo che preferite, le istruzioni sono indicate sulla confezione del colore.

Sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida e aggiungerlo al latte, anche questo deve essere leggermente scaldato, aggiungere un cucchiaino di zucchero (questo favorisce la lievitazione) e 200 gr di farina. L'impasto deve risultare omogeneo e colloso. Lasciate questo primo impasto coperto da un canovaccio in un luogo tiepido fino al raddoppio (2 ore circa).

Lavorare tutti gli altri ingredienti: rompere le uova in una casseruola e montarle con la restante parte di zucchero, aggiungere a poco a poco il burro, se non è morbidissimo scioglietelo a bagno maria a impastate insieme ai 300 gr di farina rimanenti.

Trascorse le 2 ore unite i due diversi impasti, se rimane troppo fluido potrebbe essere necessario aggiungere della farina in più, coprire e lasciar lievitare altre 2 ore coperto e in un luogo caldo.

Trascorso tale tempo, dividere l'impasto in due parti formare dei filoncini e intrecciali insieme, chiuderli poi a ciambella e inserire in mezzo le uova. Foderare la leccarda del forno con l'apposita carta e lasciare l'impasto ancora a lievitare per un ora prima di cuocerlo a 180° per 30 minuti (forno statico).

Con questa ultima ricetta vi saluto e vi auguro un felice e serena Pasqua, per qualche giorno non ci sarò. Ricordo di fare un salto anche qui per la ricetta:Fate i bravi e a presto!

40 commenti:

Federica ha detto...

wow complimenti è spettacolare!! lo segno!! ciao!

Federica ha detto...

Davvero bellissima questa treccia-ciambella, fa un effetto splendido con le uova rosse ^_^
Ciao cara, tanti aiuguri di buona Pasqua

Silvia ha detto...

Ma che bello questo pane greco! Mi fa tornare indietro a quando da bambina mia nonna mi confezionava una cosa simile a questo pane, con le uova dentro...ormai è da tempo che non ne vedo ma qui in Sicilia lo fanno ancora...brava!

terry ha detto...

Ma che spettacolo sto pane greco di pasqua...io conoscevo il christopsomo! ....fatto 2 anni fà... poi non l'ho più replicato!
complimenti davvero! quando vedo ste meraviglie resto basita!

Alem ha detto...

intanto complimenti per la collaborazione!!!! :)
Ho sfogliato la rivista proprio ieri sera, e ho letto proprio questa ricetta. Non per rifarla, che qui siamo indaffarati tra puzze di formaggio per pasqua, per capire come colorare le uova.
Eh, si, domani si colora!!!!
Bravissima, eli!

Carolina ha detto...

Buongiorno cara!
Ma caspita quante collaborazioni ultimamente...
Bene, bene, sono proprio contenta per te! :)
Come ti ho già scritto su Flickr, questo pane è davvero splendido...
Mi sveli il segreto delle uova rosse? ;)
Un bacio grande.

p.s.: hai trovato la mia mail?...

rossella ha detto...

Accidenti quanto e' bello, davvero squisito mi segno la ricetta e ti faccio i migliori auguri di buona Pasqua!!!

Babs ha detto...

mooolto molto carino questo pane!
bell'idea!

Clementina ha detto...

Troppo bello! E' un pane favoloso! Buona Pasqua, Clementina.

Onde99 ha detto...

Te l'avevo già scritto su Flickr: è bellissima!

Virginia ha detto...

Bellissima Elisa! E' stupenda!

Saretta ha detto...

Sei sempre più brava!Complimenti per la collaborazione e per questo pane spettacolare!
Bacione
PS:Buna Pasqua se non ci sentiamo più!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

complimenti tesoro per la collaborazione e questo pane spettacolare colorato goloso e fragrante!!insomma si è capito che mi piace??:-)...grazie per tutte le novita che ci proponi!!bacioni imma

arabafelice ha detto...

Congratulazioni per la collaborazione!
E splendida ricetta...il mensile di cui parli fa impazzire anche me, un numero sono riuscita a portarmelo fin qui, quest'inverno!

rebecca ha detto...

proprio bella con queste uova rosse!bravissima.
tanti auguri , un abbraccio
ciao Reby

Claudia ha detto...

Ahhh ma che bellezza.. amo la Grecia e non sapevo facessero questo pane tipico per Pasqua .-)) Bravissima.. Approfitto ed intanto ti faccio gli auguri.. non si sa mai non ci dovessimo leggere domani :-) Buona Pasquaaaaaaaaa .-))

Alice ha detto...

spettacolo! davvero invitante...non sai da quanto sono a digiuno di pane causa dieta...non ne posso più che tortura!!
baci!

Edda ha detto...

Mi piace questa ricetta etnica che pero' ci suona familiare, la cucina universale insomma. La foto e l'aspetto sono spettacolari :-)
(anche mia nonna confezionava una cosa simile a Pasqua)
Buona giornata

Micaela ha detto...

carisisma è da ieri che ho visto queste foto su flickr e non vedevo l'ora di leggere la ricetta! dev'essere ottimo questo pane! mi segno tutto! un bacione e buona Pasqua.

Luciana ha detto...

Complimenti è buonissimo!!! davvero bello!!! dev'essere anche ottimo...un bacione e buona Pasqua

Fabiana ha detto...

Ciao molto scenografico davvero bellissimo!!!!! un bacio

Simo ha detto...

Ma che bella questa treccia....complimenti davvero anche per il bellissimo effetto delle uova rosse!
Buona vacanza e Buona Pasqua anche a te

furfecchia ha detto...

Complimenti per la collaborazione!
....e grazie a te, anche io sto in fissa per quella rivista....
Buona Pasqua
Silvia

Claudia ha detto...

Ciao Elisa,
questo pane mi aveva colpito molto quando l'ho visto su La Cucina ....mi hai preceduto nel prepararlo vedo che è riuscito benissimo Brava!
Ti faccio tanti auguri si ax Pasqua che per la tua nuova collaborazione....allora adesso quando ci sarà il prssimo evento all'open voglio l'invito ahahahaha
ciao
Claudia

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

Ciao Elisa, da molto tempo che manco di qua....ma con piacere che ritrovo originalità, profumo di buono e antiche tradizioni!!!
e complimentissimi per la collaborazione di cui leggevo qualche riga.
un abbraccio

Fra ha detto...

Complementi per la collaborazione! per quanto riguarda il pane greco, bè è davvero una favola, mi immagino solo il suo profumo!
Un bacione
fra

iana ha detto...

buona pasqua a te e complimenti per la novità! Con questo pane mi hai fatto tornare in mente un sacco di bei ricordi... grazie... lo farò di sicuro!

marsettina ha detto...

complimenti ed auguri!

Daniela ha detto...

Ciao Elisa, complimenti per questa nuova collaborazione.
Il tuo pane greco è favoloso.
Buona Pasqua da parte mia e da parte di Diocleziano.

Antonella ha detto...

Complimenti per le collaborazioni.... per le ricette postate...per tutto insomma.
Sei sempre dolcissima e carinissima oltre che molto brava, ti auguro di cuore di trascorrere una serena Pasqua, a te e alla tua famiglia!
Un bacione :*

Angie ha detto...

Che bellezza!tanti auguri di Buona Pasqua!

minnie ha detto...

Fenomenale questo pane!!! e complimentissimi per la nuova collaborazione.
Bacioni e tanti tanti auguri di Buona Pasqua :)

paolo ha detto...

fantastica la grecia
fantastica questa tua proposta
fantastica pasqua a te!

FEELCOOK ha detto...

Certo che la foto parla da sola!!!
Dirti che è un pane meraviglioso è superfluo!! Chissà che profumo sarà uscito dal tuo forno!
Attendo il tuo ritorno...
Buona Pasqua
Roby

lelli ha detto...

Ullala che meraviglia !!!!
Eli Buona Pasqua
Un abbraccio

manuela e silvia ha detto...

Splendido questo pane! Molto soffice e davvero originale ocn le uova rosse a decorazione!
baci e buona pasqua

Elisa ha detto...

Ciao Elisa, tanti auguri di Buona Pasqua!
la ciambella è fantstica, se ne intuisce la bontà soltanto guardando la foto. da copiare anche dopo Pasqua!

Carolina ha detto...

Ciao Elisa,
solo una domanda: ma hai ricevuto le mie 2/3 e-mail dal nuovo indirizzo di gmail?
Buona serata e un bacio!

Lefrancbuveur ha detto...

Tutto bene la Pasqua? dove sei stata?

Maurina ha detto...

Mi stavo perdendo questa splendida trecciona! E' davvero un'idea carina da ricordare per l'anno prossimo!