Ciambella di pane ai semi di finocchio

Ciambella di pane ai semi di finocchio

Vi racconto la storia di questo pane perchè è stato un vero e proprio esperimento. Tutto è cominciato una sera, invitata a cena, mi viene detto: "Questo pane lo fa mia madre con il lievito madre" e mi tira fuori un pane super alveolato sofficissimo che sembrava contenesse al suo interno un esplosivo per farlo ricrescere, "lo ha fatto lievitare due ore". Al che la sottoscritta forte dei suoi esperimenti con la bestiolina e rosicando non poco, resta basita e stupefatta! Tanto che durante un aperitivo foodblogger da queste parti, ho chiesto delucidazioni alle espertissime panificatrici intervenute: "Ragazze è possibile che un pane così soffice possa essere fatto con lievito madre in due ore?"
La risposta è stata la stessa che davo io "impossibile e se ci riesci dammi subito il tuo lievito madre! :)"
Pensa che ti ripensa, domande su domande, torno alla questione: "Ma il lievito madre, tua mamma come l'ha fatto?" la risposta è stata "CON IL LIEVITO DI BIRRA!"
E IO: "aaah!" ecco svelato il mistero. Non era fatto con il lievito madre ma con un semplice BIGA. Allora mio caro intenditore di pasta fatta in casa, mi sono cimentata anche io nella stessa tecnica. Prova superata egregiamente, ma quante ne sanno queste mamme! :)

CIAMBELLA DI PANE AI SEMI DI FINOCCHIO

200 gr di pasta lievitata (biga)
200 gr di farina manitoba
100 ml d'acqua circa
sale
1 cucchiaio di malto di riso
1 cucchiaio di semi di finocchio + quelli per guarnire

Disporre la farina a fontana, mettere al centro dell'acqua tiepida (ma più tendente al freddo) e rompere al centro i pezzetti di pasta lievitata, impastare aggiungendo anche il sale e il malto e l'acqua necessaria. Alla fine aggiungete l'aroma che preferite io ho scelto i semi di finocchio.
Coprire l'impasto con un canovaccio pulito e lasciare il un posto tranquillo a lievitare. Aspettate che raddoppi, saranno necessarie due ore (ED ECCOLE LE DUE ORE FAMOSE!) dopo di che ri-impastate di nuovo date la forma di ciambella all'impasto lievitato. Mettere la ciambella sulla placca da forno coperta dall'apposita carta e lasciar riposare ancora un ora. Preriscaldare il forno a 190° e cuocere 40 minuti, forno statico. Se avete modo di cuocerlo al ventilato (che è meglio!) servirà meno tempo.

Conservate una parte della biga dopo averla re-impastata, potrete usarla per fare il pane le volte successive, il sapore migliora con il tempo.

30 commenti:

Federica ha detto...

Il lievito madre fatto col lievito di birra è bellissima...quasi quanto questo pane! Ha un aspetto a dir poco favoloso e dev'essere profumatissimo. Un bacio cara, buon fine settimana

Sandra ha detto...

una fetta grande qui, please!
:)

bellissimo ( e buonissimo questo pane)

La cuoca Pasticciona ha detto...

E' davvero una magia vedere prender vita un impasto... devo tornare all'opera anch'io.. hai mai provato con la PM? bacio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

questo lievito madre fa meraviglie e tu lo hai realizzato benissimo ha un aspetto davvero invitante e poi i semi di finocchio gli conferiscono un profumo straordinario!!baci imma

Carolina ha detto...

Buondì!
Hai avuto una settimana impegnativa dal punto di vista del blog, eh?! ;)
Che bella la tua ciambella e cosa non riesci a fare con il lievito madre! Sei molto più brava di me...
Buon weekend tesoro!

Alem ha detto...

Il lievito madre con il lievito di birra... eccerto!!!
La ciambella, kitty, è bellissima!!!

Onde99 ha detto...

Io di lieviti non capisco niente, ma un pane morbido e profumato lo riconosco anche in foto! E questo lo è!

pagnottella ha detto...

Ahhh ecco...ero lì lì per rianimare il mio LM dal suo letargo (l'ho disidratato, questioni di viaggio già compiuto, ma approfitto a lasciarla sonnecchiare, visto l'arrivo dell'estate che non mi da tregua...ho iniziato ad usare il lievito di birra, in quantità ridotte e tempi di lievitazione lunghi)
Voglio provarla anch'io! ^_^
Baci e grazie per la visita

barbaram ha detto...

Bella la ciambella! Mi piace anche la scelta dei semi di finocchio.
Ehhh, il potere della biga!
^^'

Un abbraccio
Barbara M.

Federica ha detto...

Con questo pane, ci starebbe bene senz'altro della finocchiona!! Buooooono!!

Micaela ha detto...

dev'essere buonissimo di sicuro; io adoro i semi di finocchio e questo pane mi ricorda un pò i taralli publiesi ai semi di finocchio, lo proverò senza dubbio!

Alice ha detto...

un ottimo pane di sicuro, ha un aspetto meraviglioso...complimenti come sempre!

Claudia ha detto...

Ahh ma sei stata bravissima allora!! svelato il trucchetto hai creato un bel pane!! poi con i finocchi dentro.. ancor più buono!! smack e buon w.e. :-D

Saretta ha detto...

Visto che è venerdì e sono rimbambita...come si fa la biga?Grazie in anticipo, questo pane è divino!!!bacione

nitte ha detto...

Benissimo,questo lo faccio per domenica ,ho da poco scoperto che con il lievito madre non vado d'accordo forse perchè qui i fornai lo cedono facilmente e quindi non l'ho mai osservato nei suoi cambiamenti;diciamo che ,come un figlio,va capitoe io non l'ho mai osservato abbastanza ,con il lievito di birra è amore,.. amo fare i lievitati.Grazie,ciao!!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao a tutte grazie per le vostre visite.
Vorrei solo precisare che questo pane non è fatto con lievito madre, quello che ho scritto voleva essere ironico :)

@ Saretta: x la biga procedi come è scritto nel link che ho messo.
Io praticamente ho unito:
farina 200 gr
lievito di birra 5 gr
acqua qb
lasci lievitare 5 ore fuori dal figo e poi copri con pellicola e metti tutto in frigo. Lo usi all'occorrenza, ogni 5 gg considera però che fa rinfrescato se no perde l'agente lievitante.

Elisakitty's Kitchen ha detto...

@ cuoca pasticciona: si si ho provato la pasta madre delle simili per un anno circa l'ho "allevata" ma poi ho detto basta! :)

Gialla ha detto...

Mamma che meraviglia di pane!

A presto
Gialla

Simo ha detto...

A leggere inizialmente lievito madre...ha colpito anche me la breve lievitazione...
Poi però ho visto biga...sai che non ho mai provato a fare il pane in questo modo?
Il tuo è così invitante....e chissà come profuma...
Buon fine settimana, un abbraccio

manuela e silvia ha detto...

Buonissimo e dal colore molto chiaro...strano!!
i semi di finocchio..basta davvero poco per ottenre una ricetta profumatissima e gustosa!!
da provare!!!
baci baci

Rossella ha detto...

Tentratrice !
Sembra ideale il pane anche per degli antipasti, stuzzichini.

rebecca ha detto...

anch'io ho scoperto la biga, o lievitino, lo uso anche con la mdp e mi viene tutto molto meglio. bella la tua coambella odorosa!
ciao Reby

Kafcia ha detto...

Questo pane ha un ottimo aspetto e poi i semi di finocchio per me lo rendono ancora più desiderabile! Lo proverò di sicuro. Grazie e buon weekend:)

Cris ha detto...

ma lo sai che anche io ho fatto il pane ai semi di finocchio??ce lo siamo finiti subito, troppo buono e profumato!:)
buon week end

Ambra ha detto...

Ciao bella!Ieri ho fatto un pane anche io con i semini...che peccato che non ho pensato al finocchietto...lo adoro...lo devo davvero provare!!Bravissima!

Fabiana ha detto...

è da un po’ che mi tormento sul fare o non fare il lievito madre.. questa alternativa mi sembra ottima!! mi hai dato il via e poi con questi semini...davvero delizioso!!

Zia Elle ha detto...

Mi piace.... con i semi di finocchio! brava!!

terry ha detto...

ah ecco... la ragazza forse aveva l'idea confuse sul lievito madre...cmq... ottimo pane... e chissà che profumo con i semi di finocchio!
complimenti!

Max ha detto...

Brava un pane riuscitissimo, profumato e buonissimo.Ciao.

paolo ha detto...

io non amo i semi di finocchio ma chi se ne frega è troppo invintante il tuo pane...