Pancake alla creme fraiche

Pancake creme fraiche e sciroppo d'acero


Io la proporrei come la colazione dei campioni del lunedì, inizieremo tutti la settimana con un marcia in più. Mettete i pancake a colazione, il caffè, una spremuta, il giornale, se siamo fortunate a fine mese anche la vostra rivista (chiaro... Di cucina) preferita e adesso...? Sottofondo: Breakfast in America e con chi spartire la colazione poi lo decidete voi! :)
Ho trovato in giro molte ricette dei pancake, quasi tutte prevedono l'utilizzo di burro o ricotta io ormai mi ero incaponita che dovevo farli con al creme fraiche (o panna acida) e mi sono lanciata, siccome il risultato mi ha soddisfatto lo condivido con voi. Lo so, ormai vi conosco e prima che me lo chiediate: se non trovate la panna acida e volete sostituirla il rimedio casalingo è quello di mescolare panna fresca (100ml) e yogurt greco (100ml), aggiungere 1 cucchiaio di succo di limone, più la fate riposare più si addensa se la preparate il giorno prima è meglio!
Ma vogliamo parlare dello sciroppo d'acero? Senza il quale i pancake non avrebbero un vero senso di esistere in fondo. Ho scoperto che questo dolcificante ricavato dalla linfa dell'albero stesso è poco calorico (250 kcal per 100 gr) e insieme alla melassa sono i dolcificanti naturali che contengono meno calorie.

PANCAKE ALLA CREME FRAICHE (SENZA BURRO!)
8/10 pancake

2 uova codice 0
150 gr di creme fraiche
70 gr di zucchero
40 gr di farina 00 ( o q.b.)
1 cucchiaino da tè di lievito
1 punta di cucchiaio di bicarbonato
olio evo
sciroppo d'acero

Sgusciare le uova e batterle in una terrina con una forchetta, aggiungere la creme fraiche e mescolate fino a quando non si sia amalgamata alle uova. Unire zucchero lievito e bicarbonato e aggiungere la farina fino a che non otterrete la consistenza desiderata. Deve essere abbastanza fluida, ma leggermente più consistente della pastella per fare le crepes.
Scaldare una padella antiaderente ungerla con dell'olio e versare un mestolo (di piccola dimensione) in padella, con l'aiuto della paletta girare il pancake appena il composto si staccherà dalle pareti e cuocere anche l'altro lato. Ripetere il procedimento fino ad esaurimento della pastella. Servire i pancake uno sopra l'altro e abbondare con lo sciroppo d'acero! :)

28 commenti:

fiOrdivanilla ha detto...

tesoro sono bellissimi!!!! e la creme fraiche io la amo, letteralmente!! pensa che a volte lascio il latte apposta fuori dal frigorifero per mezza giornata o anche un giorno intero o tutta la notte per farlo inacidire leggerissimamente.. oh, che ce devo fa', mi piace!
detto questo.. io li hof tti una volta ma poi mai più rifatti perché qui in casa siamo solo in due, ma io non li mangio e quindi è come se fosse mia mamma da sola :D per qui capisci che le dosi minime richiedono di essere fatti per due tre persone no?? :( e così non posso più farli.. comunque i tuoi sono spettacolari!

Carolina ha detto...

Buongiorno tesoro!
Passato un buon weekend?
Ecco "la colazione delle foodblogger"!!!
Buoni i pancakes con il maple syrup... Mi ricordano le mie colazioni australiane! Ne mangiavo in gran quantità... ;)
Questa versione con la panna acida è assolutamente da provare, perché credo che li conferisca un gusto molto buono...
Ti auguro una buona settimana!

Federica ha detto...

La colazione è servita! Ciao Elisa, non ho mai assaggiato i pancakes ma devo dire che i tuoi fanno davvero venire voglia e credo mi piacerebbero anche parecchio. In compenso adoro lo sciroppo d'acero!
Un bacione, buona giornata

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Semplicemente golosisissimi elisa e poi adesso sarebbero una colazione da sballo!!troppo buoni!!!davvero molto bella anche la foto!!baci imma

Simo ha detto...

Bellissima foto per una colazione da fare invidia a chiunque!!!!!
Un abbraccio e buon inizio settimana

Alem ha detto...

beh, una colazione così me la sogno.
Io oggi ho mangiato una fetta di panettone in macchina! :(

Federica ha detto...

una colazione mega sublime!

Fiordilatte ha detto...

eccoliiiiii! ho una confezione di creme fraiche (presa per un dolce) che non credo finirò quindi so già che fine fargli fare :P!

rebecca ha detto...

mmmmmmm .....molto invitanti! le tue foto sono notevoli, complimenti, quasi mi vergogno a postare le mie !!! che bella colazione !
ciao Reby

Saretta ha detto...

Eliiii!!!!Anch'io sto postando qualcosa di coccoloso per colazione...che delizia devono esser questi pancake!!!devo cercare la creme fraiche, assolutamente!abcioni
PS:che meraviglia la foto!

terry ha detto...

Che meraviglia!
Adoro queste colazioni... sia con i pancakes e da quando ho le piastre per waffles, pure quelli e sempre con abbondantissimo sciroppo d'acero!!!
che goduria!
Ora ch eho trovato dove prendere la creme fraiche....provvedo a provar questi!
grande!

ciaooo!:)

Onde99 ha detto...

Hai proprio ragione: se si potesse cominciare la giornata sempre così la metà dei motivi di malumore perderebbero immediatamente di senso. La foto è bellissima, dà l'idea di una colazione consumata in una di quelle grandi cucine americane, che si vedono nei film, in un mattino pieno di sole, che promette una giornata bellissima!

Claudia ha detto...

Wow!!!! non conosco la creme fraiche.. ma credo sia a base di latte.. quindi per e out :-((.. Però son spettacolari..!!!! Buon lunedì!!! :-)

Lo ha detto...

hai ragione è una colazione da carica e da vizio..ti mette in pace con il mondo....mi piace l'idea della creme fraiche...stuzzicante...io ieri ho fatto dei pancakes ma salati..per pranzo! un bacione

manuela e silvia ha detto...

Ottima soluzione per merenda e colazione! davvero una variante alla nostrana..ma ch eci piace moltissimi!!
un bacione

iana ha detto...

Belli grassi!!! Devono essere deliziosi!

Micaela ha detto...

che meraviglia i pancakes, li ho fatti una votla tempo fa ma mi sa tanto che li rifaccio!!! :-)

Alessandra ha detto...

Mhhhhh che delizia....Non conosco la creme fraiche, ma ne deduco sia ottima. Un bacio.

La cuoca Pasticciona ha detto...

Ohhhhhh... mamma mia mi fai venire in mente quando ero in messico, colazione a base di Pancake e sciroppo d'acero.. strepitosa come sempre

Maurina ha detto...

E' un po' che con mio marito ci diciamo "qualche domenica facciamo colazione con i pancake". Poi regolarmente ci dimentichiamo... Questa ricetta pero' la salvo! Grazie

salsadisapa ha detto...

che belli... boh io non li ho mai fatti, eppure avevo visto quelli di tuki, con la ricotta, che mi erano tanto piaciuti! e ora questi con la panna acida: ancor più intriganti :P sullo sciroppo d'acero: ma dai, poco calorico? alé, consideralo comprato :)

Olivia ha detto...

Già stamattina, a lavoro senza colazione, mi avevi fatto venire la voglia, poi adesso guardo la foto e li desidero ardentemente!!!!sigh sigh!!
Li faccio spesso ma con la creme fraiche mai provati...li preparerò nel weekend!!
Complimenti!!!

Cuocopersonale ha detto...

Ciao..
sono matteo..
mi sono aggiunto ai tuoi sostenitori..
è bello il tuo blog..
Spero passerai a trovarmi anche tu nel mio..
parlo di cucina.. e ricette..
Se passi aggiungiti ai sostenitori..
mi farebbe piacere..
Buona cucina..
Matteo

Mirtilla ha detto...

quanto mi piacciono!!!
ne vado matta!!!
la cosa piu'complicata e'trovare un buon sciroppo d'acero ;)
deliziosa la tua preparazione

Gunther ha detto...

una bella prima colazione all'americano , adoro lo sciroppo d'acero

Aiuolik ha detto...

Il lunedì non riuscirei ad apprezzare a pieno questa bontà, però se me lo porti per la colazione della domenica mi trovi già lì seduta con la forchetta in mano!

Patricia ha detto...

Buonissimi!! Da che ho scoperto dove vendono la creme fraice ne ho sempre almeno 1 litro;)
A presto
Patricia

Patricia ha detto...

scusa, mi è saltata la h: fraiche