Seppioline in umido piccanti ai tre pomodori e olive taggiasche

Seppioline in umido piccanti


Dal Giappone torniamo in Italia, ma quanto solo belli i nostri colori? Quando il bianco il rosso e il verde si mescolano come il pomodoro con il basilico sulla pasta? Quando le seppie si unisco con i pachino e l'erba cipollina...? Insomma ogni tanto un po' di sano patriottismo non farà poi male. Sarà che dopo tutto questo leggere e scrivere di medio Oriente, be'! Viene voglia di casa e di cucina di mamma. Le seppie in umido una volta che sono preparate si prestano ad essere accompagnate da un contorno come patate, piselli o anche una polentina morbida, se avanzano il giorno successivo non è male l'idea di condirci anche la pasta. :)
Sono soddisfattissima dei pomodori pachino che ancora si stanno mantenendo da questo settembre, tenendoli appesi in cantina. Questo ortaggio riesce a mantanere al suo interno i liquidi per un lunghissimo periodo, anche se il rosso tipico di quando il avevo colti se è affievolito.
Infine sono arrivate a casa delle olive di Taggia ed era ora di utilizzarle e dargli un vero senso.
Un buon fine settimana a tutti

SEPPIOLINE IN UMIDO PICCANTI AI TRE POMODORI E OLIVE TAGGIASCHE

400 gr di seppie piccole
10 pomodori pachino
3-4 cucchiai di passata di pomodoro
4 pomodori secchi
1 scalogno piccolo
olive taggiasche
olio evo
sale

Lavare accuratamente le seppie e tagliarle a striscioline non troppo larghe. In un tegame scaldare dell'olio e dorare il trito di scalogno, aggiungere i pomodori pachino tagliati a metà mescolare velocemente e dargli una prima sbollentata. Aggiungere il pomodoro e salare (poco). Quindi aggiungere le seppie lasciare cuocere a fuoco dolce per mezz'ora, mescolando di tanto in tanto. Tagliare i pomodori secchi, denocciolare le olive. Aggiungerli agli altri ingredienti, insieme ad un cucchiaino d'olio al peperoncino. Tagliare a metà l'erba cipollina fare delle striscioline per guarnire.

22 commenti:

Federica ha detto...

WONDERFUL...quanto mi piace questa ricetta mediterranea!!!! Non solo è buonissima, ma hai fatto una foto da svenimento. Mi vien voglia di farci anche colazione :))!
Un bacione Eli, buon week end :*

marifra79 ha detto...

Buongiorno cara!!!Meravigliosa questa ricetta...e poi hai dato quel tocco in più con le fantastiche olive taggiasche...che adoro
UN ABBRACCIO e buon fine settimana

Antonella ha detto...

Wowwww....posso venire a pranzo da te??? ;-9
Un bacione e buona giornata!

Carolina ha detto...

Come mi piace questa foto!!!
Le tue foto sono sempre più belle. Migliori a vista d'occhio...
Eli, può darsi che tu non veda i commenti alle foto su flickr? Perché io ne ho lasciati alcuni (ad esempio quello dei pistacchi...). Non c'era scritto niente di che, ma mi è venuto questo dubbio...
Buon fine settimana stella!
Un bacio!

manuela e silvia ha detto...

Buonissimi e davvero bella l'idea dei tre pomodori! ottima idea e molto mediterranea quella delle olive!
un piatto gustosissimo...e unico!!
bacioni

La cuoca Pasticciona ha detto...

Noooooo non ci posso credere.... hai presente le tre scimmiette (Non vedo, Non sento, Non Parlo) beh io in questo momento sono la prima e dovresti vedere che fame mi hai fatto venire... aiutooo.. da paura questo piatto.. mi mangerei anche il cucchiaino... bacio a presto

Fra ha detto...

Ecco davanti a un piatto come questo potrei svenire! Ha tutto il gusto della cucina mediterranea, mi immagino il suo profumo irresistibile!!! mamma che fame mi hai fatto venire ;)
Un bacione e buon fine settimana

fra

rebecca ha detto...

ma che meraviglia!!!! una foto bellissima per un piatto gustosissimo, brava!!!!
ciao Reby

Claudia ha detto...

Meravigliose!!! veramente buonssime!!! :-))))) baciotti e buon fine settimana .-)))

Alem ha detto...

che buone!!!!!

Saretta ha detto...

Eli, con questa ricetta mi stendi!!!Deve essere un tripudio di sapore e profumo!Invidio quei pachino!Io opto per la polenta!
bacioneeeeeeeeeee

Simo ha detto...

Questi sono i piatti che amo...quelli della nostra bella tradizione italiana..
Immagino la bontà e il saporino..davvero complimenti Elisa, adoro questa ricetta!!!

Onde99 ha detto...

Fantastica, sapida alternativa alle solite seppie ripiene, mi hai dato un'ottima idea! Sei bravissima anche fuori dall'ambito giappo!!!

Luciana ha detto...

Buono il piatto è bella la presentazione: ottimo connubio tra i tre tipi di pomodori...a presto e complimenti

Federica ha detto...

fantastica ricetta, splendida foto..aspettamiiiiiii!!

Romy ha detto...

Bellissimo blog, il tuo! E' la prima volta, credo, che passo di qua, e sono rimasta assai colpita...fai delle foto fantastiche! E le ricette sono davvero particolari, e molto ben spiegate...complimenti! :-)

iana ha detto...

anche i miei riescono a tenere i pomodorini buoni tutto l'anno appendendoli! Che cosa meravigliosa!
Bello questo piatto!

Olivia ha detto...

BElla foto, bella ricetta..buonissime queste seppie, un pò piccantine!

terry ha detto...

Come mi piacciono le seppioline in umido... qui in zona (Venezia) son piatto comune...e mi piace il tocco "fusion" cone le olive taggiasche! :) bravissima!

NIGHTFAIRY ha detto...

Bellissima questa ricetta, te la copio di sicuro!

lelli ha detto...

Buonissime io le adoro !!!!
Devo provare la tua ricettina assolutamente :)

Ale ha detto...

in famigliail pesce lo mangiamo davvero volentieri e questa ricetta la copio ! grazie