Polentina con funghi e guanciale croccante


Per fortuna che era arrivata la primavera! Qui fa un freddo! Ancora possiamo consolarci con dei cibi caldi e "very comfort". La polenta, ha origini antichissime, il mais venne portato per la prima volta dall'America in Europa da Cristoforo Colombo. Erroneamente fu chiamato granoturco perché 1400-1500, tutti i prodotti che provenivano dai paesi esotici si dicevano turchi. Nel 1600 la coltura del mais e delle patate ridusse gli effetti delle frequenti carestie. In un primo momento la pannocchie si mangiavano lessate e abbrustolite; solo nel 1550, il mais, per la prima volta, venne macinato e quindi mescolato all'acqua e al sale per ricavarne una morbida pastella: la polenta. In realtà già gli Aztechi e i Maya la consumavano. In Italia presumibilmente è nata in Veneto, anche se oggi è diffusissima in tutto il paese, a casa mia si mangia spesso come piatto unico, perchè piace e tutti. La ricetta che ho preparato è un classico ho solo cercato di dargli una forma diversa, per presentarla:

POLENTINA CON FUNGHI E GUANCIALE CROCCANTE

200 gr di polenta precotta
200 gr di funghi misti
100 gr di guanciale
100 gr di parmiggiano reggiano
1 spicchio d'aglio
1bicchiere di vino bianco
olio d'oliva
sale

Preparare una polenta abbastanza soda mescolando spesso. Rosolare in padella il guanciale tagliato a dadini con un pò d'olio, toglierlo e nella stessa padella rosolare l'aglio e cuocere i funghi salandoli e sfumando con vino bianco. A fine cottura aggiungere il parmigiano grattuggiato.
Con un coppapasta disporre uno strato di polenta uno strato di funghi, ancora polenta con pancetta e funghi sopra.

20 commenti:

paola ha detto...

Che meraviglia tesora!!
Saporita e very comfort hai ragionissima!
Pensa che invece qui da me, ieri ho pranzato seduta in un delizioso cortile con un bel sole caldo!! Tempo pazzerello!! :-)

Carolina ha detto...

Questi sono i piatti che mi fanno veramente impazzire... Funghi e guanciale croccante, che delizia!
In effetti con questo tempo la polenta ci sta ancora molto bene.
Un bacio e buona giornata!

NIGHTFAIRY ha detto...

Che carina la monoporzione!!Bellissima idea :)

nini ha detto...

una delizia questa ricetta, ti rubo l'idea!

Juls ha detto...

in effetti sabato se non leggevo 21 marzo avrei fatto il presepe, visto che da me - in Toscana, collina - è nevicato anche! quindi una polentina coi funghi così ci stava come il cacio sui maccheroni! il guanciale croccante è la ciliegina sulla torta, favoloso!

Saretta ha detto...

Ciao bella!Mi trovavo a Roma e si gelava nell'we!mai visto...la polenta sarebbe stata ottima!
Bellissima presentazione.
Buona giornata!

Nicole ha detto...

Anche se a Milano il tempo sembra iniziare a esser clemente...io finchè non ci sono 30 gradi fuori ho freddo!! e quindi ben venga la polenta!! e poi polenta e funghi sono sempre il massimo insieme!
Buona giornata!

Lisa ha detto...

mmmmm non sai quanto io vada matta per la polenta!!! bellissima presentazione, brava elisa!!!!

furfecchia ha detto...

Bellissima questa ricetta ...... e il guanciale croccante.. lo adoro!
Buona giornata
Silvia

Elga ha detto...

Questo bel piatto, lo tengo per l'inverno prossimo, qui c'è la primavera:))!!!!!!!

elisa ha detto...

wow..cisto che anche qui la primavera tarda ad arrivare mi coccolo anch'io con questo sformatino niente male...un bacio!

mino ha detto...

Sono un amante totale della polenta e questa la voglio provare!!
Certo me ne serve almeno un kg però con una monoporzione così mi viene solo la voglia...

manu e silvia ha detto...

eh si,anche qui la primavera tarda ad arrivare, ci sono i colori e i profumi, ma le temperature....sono ancora bassine!
E quindi si continua con i piatti ivnernali! Una bella rivisitazione della classica polentina!
baci baci

dolci a ...gogo!!! ha detto...

da quando ho provatro la polenta è da un po che cerco di farla in tutti i modi e questa sarà la prossima che farò!!davvero gustosissima!!baci imma

Susina strega del tè ha detto...

si, fà veramente freddo, un pò di polenta non guasta di certo!!

Lo ha detto...

creedo di essere in un'osasi....qui splende il sole da giorni ed è spesso caldo, al massimo caldino...oggi è un giorno così così...perchè c'è un vento fortissimoe caldo e il tempo è più che variabile....questo è quello che ci combinano le alpi proteggendoci...ma è bello! in ogni caso una polenta non me la faccio certo mancare! un bacione

Onde99 ha detto...

La presentazione è deliziosa e il profumo si sente da qui!!!

Pupina ha detto...

Pelo pelo con la primavera, altrimenti questo piattono goloso inaugurerà l'autunno tra qualche mese :)

ღ Sara ღ ha detto...

adoro la polenta (da buona bergamasca) e con i funghi è la morte sua ghhghg

bellissime queste monoporzioncine!!

Nina's Culinary Creations ha detto...

Ciao Kitty, you have a very belisima blog. I will follow you and admire your pictures.
Ciao,abracione,
Nina from California