No Knead Bread (pure io!)

Ci ho provato anche io! Inutile citare le mille fonti in cui ho letto a riguardo di questo pane, ultimamente l'ho visto ricomparire sul blog: Defelicitateanimi e ho capito che era arrivato il momento giusto... Devo ammettere che per non ritrovarmi con una pagnotta troppo grande, ho un pochino ridotto le dosi in proporzione (ok ok! diciamo che il motivo principale era che avevo solo 300 gr di farina "0" ma volevo assolutamente provare!). Fare il pane da davvero soddisfazione poi questo tipo di pane che si fa davvero con uno sforzo minimo! Avere il pane caldo appena sfornato sul tavolo mi ha fatto sentire proprio bene... E se nella lista dei prossimi acquisti c'era la macchina del pane, quasi quasi ci sto ripensando!

NO KNEAD BREAD (pane senza impasto):
300 gr di farina (la manitoba è top, ma io avevo solo la 0)
1,5 gr di lievito di birra fresco (o 0,6 gr di lievito di birra liofilizzato)
1 cucchiaino di sale
210 ml d’acqua tiepida (210 gr)
semi di papavero

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. In una ciotola grande mescolare la farina col sale. Unire l’acqua col lievito, mescolare velocemente con una forchetta. L’impasto sarà appiccicoso. Coprire la ciotola con un foglio di pellicola e lasciar lievitare l’impasto a temperatura ambiente (circa 20°C, nel forno spento) dalle 18 alle 24 ore.
Prendendo l'impasto il giorno successivo sarà lievitato e avrà una consistenza collosa. Rovesciare l'impasto su di un piano infarinato e tirare ogni angolo verso il centro in modo da "piegarlo" dandogli una forma ordinata. Spolverarlo con altra farina e io ho anche aggiunto i semi di papavero (ma si può aromatizzare a piacimento). Ho trasferito l'impasto su un canovaccio e in un canovaccio e l'ho avvolto. Far proseguire la lievitazione per altre due ore. Pre-riscaldare il forno a 230°C, per cuocere il pane è necessaria una pirofila con coperchio (il mio risultato è stato ottimo usando 2 teglie in alluminio!!). Rovesciare l'impasto delicatamente nella pirofila bollente (chiaramente la mia essendo una teglia in alluminio non l'ho preriscaldata in forno) . Coprire col coperchio (altra teglia per me) e infornare per circa 30-40 minuti sempre a 230°C. Rimuovere il coperchio e continuare la cottura per altri 10-15 minuti.
Sfornare il pane e lasciarlo raffeddare un pò io l'ho tagliato delicatamente quando ancora era tiepido. Ottimo!
Dopo questa ricetta voglio ringraziare la mia cara Paola del blog Nocciole Tostate (se ancora non la conoscete correte da lei che è proprio in gamba!) ieri mi ha donato un bellissimo premio:

21 commenti:

manu e silvia ha detto...

ma che bello che ti è venuto!!! davvero bravissima!!
un bacione

Mirtilla ha detto...

davvero ben riuscito,ricetta molto originale inoltre ;)

Carolina ha detto...

Ciao tesora!
Fare il pane è una soddisfazione immensa... Io l'ho fatto solo una volta, ma vedendo il tuo (meraviglioso) mi hai fatto venire una voglia incredibile!!! Peccato che non abbia neanche un grammo di farina "0" o manitoba in casa... Correrò ai ripari!
Anch'io nella lista dei prossimi acquisti ho inserito la macchina del pane...
Un bacino!

unika ha detto...

il pane senza impasto è buonissimo...io lo faccio da tempo:-)
Annamaria

Micaela ha detto...

vorrei provarlo anch'io questo pane! è bellissimo.

Mary ha detto...

caspita come ti è venuto benissimo , non l'ho mai fatto . Non ti preoccupare se mi fai domande siamo qui per questo , di aiutarci a vicenda ..tranquilla ...baci!

Laura ha detto...

Ma che strano!! Eppure è venuto benissimo!! Proverò di sicuro!! Baci

paola ha detto...

Elisa sento il profumo di questo pane fino qui....croccantina la crosta e morbida e saporita la mollica!!
Sei davvero una piccola strega della cucina!!

valina ha detto...

Il pane senza impasto mi ha sempre affascinata...peccato che io non mangio pane!!! :-(...

Lady Cocca ha detto...

Ti è venuto perfettoooooo!!!!
Bravissima

Snooky doodle ha detto...

questo sembra buonissimo! Mi piacerebbe fare del pane cosi bello :)

i dolci di laura ha detto...

che meraviglia! brava brava!

katty ha detto...

io faccio sempre il pane, ma così mai, proverò ciao!!!

Lisa ha detto...

elisa ti è venuto benissimo , complimenti! brava!

ღ Sara ღ ha detto...

ti è venuto stra bene!!! bravissima davvero Kitty!!

Le Pappe di Alessandra! ha detto...

Oh Gawdd 24 ore di lievitazione???Maio sono pigra Elisa!!!!!!!

elisa ha detto...

questo pane spopola da svariato tempo..prima o poi lo farò anch'io!! :)))

JAJO ha detto...

Brava Kitty, benvenuta nel club dei panificatori senza impasto :-D
Da adesso in poi non potrai più vivere senza la tua pagnottina calda sul tavolo (e non aver paura: non ne avanza MAI !!! ^_^)

Kitty's Kitchen ha detto...

Grazie a tutti per i commenti!
Sono felice che molti di voi condividonoil fatto che fare il pane sia una di quelle piccole soddisfazioni che rendono la vita più gradevole. Per chi ancora non si fosse cimentato consiglio di provarci perchè il risultato che si ottiene dacendo questo pane e proprio garantito! ...Poi chiaramente fatemi sapere!
Adesso non vedo l'ora di provare anche altre varianti e soprattutto altri tipi di farina.
Buona serata a tutti

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Brava bravissima! Il primo esperimento di panificazione dà grandi soddisfazioni!!!
p.s. ho fatto un salto seguendo il profumo delle nocciole tostate ... ottima segnalazione :-)

mino ha detto...

Che bellooooo, io questo pane l'ho già mangiato...

Sei troppo brava!!!!