Danubio salato

Danubio

Se cercavate quell'idea per un pic nic, se cercatavate quel piatto simpatico da portare a casa di amici per un buffet, potete andare sul sicuro con il Danubio. Già porzionato in tanti bocconcini da staccare uno ad uno e godersi l'impasto lievemente briochioso, lievemente "pizzoso" prima di incontrare il ripieno sapido e sostanzioso, insomma da provare. Sia la versione dolce che quella salata.
Per quanto riguarda questa ricetta viene direttamente dal blog più sincero della capitale, nonchè di una cara amica spacciatrice di lievito madre. Antonella le tue ricette sono davvero impeccabili!
Riporto la ricetta presa da lei con le modifiche (del ripieno) qui di seguito. Ma prima, una piccola segnalazione, per chi è a Roma: da questo weekend è iniziato il vinò forum, al quale conto di far un salto in settimana, ma non trovate anche voi che sia così bello sapere che questa settimana è spezzata da un mercoledì di festa? Un volta tanto non bisogna aspettare il weekend per rilassarsi un pò, a maggior ragione quindi una buona settimana a tutti.
AH! Quasi dimenticavo... Ma sapete che ho fatto il mio primo corso di cucina? Bè si, ho partecipato al corso di Finger food presso il Gambero Rosso con la carissima Alem, se leggendo il suo blog pensate che sia simpatica, dal vivo è proprio uno spasso! Il corso è stato interessantissimo, spero a breve di poter riproporre qualcosa di interessante! :))

DANUBIO SALATO (per uno stampo da 28 cm)

550 gr. farina manitoba
250 gr. latte
50 gr. olio extravergine
30 gr. di zucchero
10 gr. di sale
1/2 cubetto di lievito di birra
1 uovo intero

ripieno:
250 gr. stracchino
170 gr. bresaola tagliata a listarelle
1 uovo sbattuto per spennellare la superficie

Sciogliere il lievito nel latte tiepido (più sul fresco che sul caldo).
In una ciotola capiente, mettere la farina, lo zucchero e l'uovo. Aggiungere il lievito sciolto e cominciare ad impastare, a questo punto, unire l'olio e il sale e continuare ad impastare finchè non avremo ottenuto una bella pasta soda e liscia. Mettere in una ciotola coperto e far lievitare fino al raddoppio. Il mio ha impiegato 4 ore. Se avete meno tempo, potete mettere tutto il cubetto di lievito, in un oretta avrete ottenuto lo stesso risultato.
Intanto preparare la farcitura ,mischiando le striscioline di bresaola allo stracchino che avremo ammorbidito con un cucchiaio di legno.
Riprendere l'impasto lievitato e rilavorarlo un pochino, dopodichè dividerlo in quattro parti e ogni parte, di nuovo in quattro.
Stendere ogni pezzetto e mettere al centro un po' di farcia, quindi sigillare bene quello che sarà il fondo. Disporre le palline ottenute in una teglia seguite le foto espilcative che vedete qui e far lievitare ancora finchè non si uniscono, un ora abbondante. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto e infornare a 180° per 40 minuti (forno statico).

37 commenti:

Federica ha detto...

Non solo è perfetto, pure con un ripieno slurposissimo :D! Sono praticamente bresaola-dipendente!!!! Un bacio, buon inizio settimana

Damiana ha detto...

Anch'io adoro la bresaola e questo danubio è davvero impeccabile.Buona settimana anche a te!

Alem ha detto...

Questa è una delle prime ricette che ho provato quando ho scoperto il mondo dei foodblogs.
Fa sempre fare una bellissima figura!!

Zasusa ha detto...

ottima la versione del tuo danubio, sei stata bravissima!

manuela e silvia ha detto...

Peccato non essere nei dintorni di roma allora ;)
Davvero riuscitissimo questo danubio e ci intriga moltissimo il tuo ripieno, cremso e saporito, ma semplice!
bravissima!
un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ha un aspetto fantastico tesoro....questo lo conosco bene fa parte della tradizione salata napoletana ma ovviamente nn solo...nei compleanno buffet aperitivi nn manca mai!!che buono che è io l'adoro e il tuo sembra dirmi proprio MANGIAMI!!!!!!!!bacioni imma

Carolina ha detto...

Buongiorno bella!
Consideralo rifatto alla velocità della luce!
Sono in cerca di super-ricette per picnic, perché ho fatto l'acquisto del secolo... Ho comprato un vero e proprio cestino da picnic in vimini completamente accessoriato (piatti, posate, bicchieri, tovaglia e tovaglioli, mini borsa frigo) per 2 persone... :) Non vedo l'ora di utilizzarlo!
La tua ricetta è perfetta per il mio cestino!
Buona giornata e un bacio.

marifra79 ha detto...

Buongiorno!!!Sono d'accordo,trovo anch'io che il danubio sia perfetto per i buffet e... non solo! Bravissima ha un'aria troppo invitante!
Un abbraccio

Ambra ha detto...

Ti è venuto davvero perfetto e immagino la bontà!!!Sempre bravissima!!!Bacio

Fabiana ha detto...

Perfetto... anzi di più... un bacio

Onde99 ha detto...

Sai che è un pezzo che non preparo il danubio? Credo sia stato uno dei primi lievitati che ho fatto, ricordo che farcii ogni pallina con un gusto diverso! La tua idea è molto appetitosa, adesso aspetto le proposte finger food!

Lefrancbuveur ha detto...

E' diffusissimo a Napoli. Lo conosco benissimo!

Cey ha detto...

Il danubio è la mia ricetta del cuore, non si batte. Con la bresaola però non l'ho mai provato sembra sfiziosissimo =)

CorradoT ha detto...

Voto la slurposita' del ripieno. Ma.. bresaola a Roma? Dovendola rifare, cosa ci metteresti di prodotto locale?
CIAO

Juls @ Juls'Kitchen ha detto...

Elisa, con un danubio così io mi faccio 3 ore di macchina per un picnic nella capitale, ma di corsa!!
non lo conoscevo mica, sai??
Buono con il ripieno!!
Buona settimana!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno e grazie per le visite!
Non può che farmi piacere il fatto che la ricetta vi sia piaciuta!
Se provate a rifarla fatemi sapere chiaramente. Rispondo al vola alla domanda di

@ Corrado T: Il ripieno mi sono tenuta sul leggero stracchino e bresaola alla fine è abbastanza ligh! Se dovessi usare un prodotto più laziale probabilmente metterei dadini di salame corallina e con della ricotta romana dop! :)
Che ne dici?

@ Carolina: Ho appena visto il link del cestino da pic nic! Spettacolo! Sisi il danubio ce lo vedo bene. Magari dimezza le dosi e fai un fiorellino più piccolo, se siete in due puoi farcire le "palline" con gusti diversi...
Come suggeriva @ Onde!

unika ha detto...

buonissimo il danubio...il tuo ripieno mi piace molto...complimenti allora per il corso di cucina:-) un bacione
Annamaria

Claudia ha detto...

Io non l'ho ancora mai fatto!! Il tuo è bellissimo .. anche come ripieno!! :-)))) Buon lunedì!!!!

CorradoT ha detto...

@ELISA: dico che mi hai fatto partire una salivazione....
Non avevo pensato al salame corallino. Ebbrava :)

Lo ha detto...

che buono il danubio..è così tanto che non lo preparo....ma avrò presto un incontro di gruppo a cui presentarlo :)

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

buonissimo. complimenti per il tuo!
kiss
Pina

Zia Elle ha detto...

Ha un bellissimo aspetto......non l'ho mai provato ma prima o poi mi cimento, brava!!

Alice ha detto...

non lo conoscevo! il ripieno sembra delizioso...da provare!!!
smack!

Claudia ha detto...

Che donna piena di sorprese che sei Elisa! Buono questo Danubio ripieno. Le tue foto sono sempre splendide.....organizziamo un picnic????buon inizio settimana

Claudia ha detto...

dimenticavo: ma anche tu hai fatto il corso Finger Food alla città del gusto?nooooooo anch'io il 13 e 14 maggio però ...peccato non esserci incontrate

rebecca ha detto...

bellissimo, sta andando molto tra i blog in questo periodo, non l'ho mai provato, ma mi riprometto alla prima occasione di farlo, il tuo è superlativo.
ciao Reby

Max ha detto...

Ma che bella idea!!! complimenti mi piace tantissimo e super delicato dentro e fuori...ciao.

Saretta ha detto...

Io non ho mai sperimentato questa invitantissima ricetta.Credo che alla prossima cena però....deliziosa!Io sono felicissima, finalmente 4 gg di vacanza!!!!:D bacione

Amaradolcezza ha detto...

dai che bello! anche io voglio fare il corso!!!io anche sto bene un pò stanchina però dai le cose proseguono! domani mi finiscono le supplenze, sono un pò triste però mi porto dentro una bellissima esperienza!!!
con i bento si prosegue, peccato che non abbia il tempo di fare neanche mezza foto!!!
ti abbraccio forte! un bacione

Kiss Kiss Anna ha detto...

Tu mi lasci sempre a bocca aperta....complimenti sei bravissima.... mille baci , Anna.

Antonella ha detto...

Sei splendida!
Grazie di cuore Elisa
Un bacio enorme! ;*

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

non ho mai provato a farlo ma adesso sono più convinta che mai di realizarlo..e quindi ti rubacchio la ricetta..ma voglio provare a fare anche quello dolce...ci riuscirò????mhaaaa..
un abbraccio carissima da lia

Lorenzo Linguini ha detto...

Grazie mille Elisa!
Anche le tue di foto (in particolare questa del danubio) mettono un bel languorino! Con le mie non cè proprio paragone! Anzi la prossima volta che ci vediamo mi dai qualche lezione di scatto...se riesco a comprarmi una macchineta decente! Cmq vacci da Dino si mangia da paura e lui è un grande! Daniela te lo può confermare!
A presto!

Sonyart ha detto...

Adorabile questa ricetta, giustissima per i miei pic nic, foto bellissima...tu sei una cuoca eccellente!!!un bacio!

soleluna ha detto...

Golosissimo....un pezzitno ti è rimasto? ciao Luisa

Jasmine ha detto...

Buono, non avevo mai sentito parlare di qualcosa di simile! :)
Complimenti ;)

stefy ha detto...

Mi piace tantissimo questa ricetta......il danubio è sicuramente una ricetta da segnare e provare....baci stefy