Sciroppo alla menta

Periodo di conserve e soprattutto voglia di mantenere i sapori estivi anche in inverno. Le piante aromatiche in estate troneggiano nei giardini ma ai primi freddi spesso muoiono. Ed ecco che ci prepariamo a congelare pesti e conservare basilico nel modi più disparati! Stessa cosa anche per la menta. Perciò dopo averne fatta una bella racconta ho cominciato a darmi da fare con le ricette per conservarla.
Ho seguito con molto interesse quello che ci raccontava Carolina in merito a questo sciroppo e il bel dibattito che ne è venuto fuori... Sarebbe bello che da ogni ricetta postatane emergesse un dialogo così costruttivo.
Ora di tempo ne è passato devo dire... Volevo postare prima il mio sciroppo ma solo da poco sono riuscita a fotografarlo!
Adesso vi dirò la mia per tutti quelli che ritenevano che si sentisse troppo lo zucchero e poco la menta io vorrei rispondere:provate a farlo con la menta glaciale e non la piperita o la mentuccia romana e le dosi di Carolina risultano perfette, io le ho solo dimezzate. Il procedimento che ho seguito però è stato un pò diverso.
La menta glaciale rende FREDDISSIMO questo sciroppo che va allungato con acqua ghiacciata così... Semplicemente. Questa è la mia versione preferita ma potete aggiungerlo al latte, oppure alle preparazioni dolci ad esempio questi muffin.
La menta che vedete nella foto non è quella che utilizzato per lo sciroppo... Purtroppo quella ormai è terminata!

SCIROPPO ALLA MENTA

100 gr di foglie di menta glaciale
250 gr di acqua
500 gr di zucchero

Liberare pazientemente le foglioline di menta dai rametti e pesarne 100 gr. Lavandole bene e asciugandole. Mettere le foglie in una terrina con metà zucchero e passare tutto con il frullatore ad immersione, lasciando riposare un oretta il composto. In una pentola scaldare l'acqua con a restante parte dello zucchero. Cuocere con la fiamma al minimo per 20 minuti (il profumo che sprigiona è davvero impressionante) poi lasciar freddare.
L'operazione di filtraggio è la più lunga e deve essere accurata:prima passare tutto in un colino a maglie strette e poi rifiltrare il tutto attraverso un panno di lino. In questo modo non ci sarenno depositi sul fondo della bottiglia e lo sciroppo non apparità "torbido".

28 commenti:

lenny ha detto...

Ho seguito anch'io da Carolina il "dibattito" sullo sciroppo di menta ed ora tu mi tenti ulteriormente con la menta glaciale che l'anno prossimo voglio piantare ...
Una domanda: il colore dai riflessi verdi brillante che si ammira nelle foto, è da attribuire allo sciroppo o è “aiutato” dal bicchiere?
Baci

Elisakitty's Kitchen ha detto...

:)
HIHIHIHìHì!
Aiutatissimo dal bicchiere con la base verde! Lo ammetto! Lenny mi hai sgamato SUBITO SUBITO! AHAHAH!
Buona giornata

ilcucchiaiodoro ha detto...

Il mio giardino d'estate è completamente invaso da questa meravigliosa erba,peccato che adesso che ho trovato una ricetta interessante,il primo freddo ha ucciso la menta!!!! sarà per l'anno prossimo.

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Non mancherà occasione! Anche a me la menta che avevo si sta tutta seccando ormai! Dovrei mettere le piantine in casa!

Onde99 ha detto...

Avevo letto anch'io dell'esperimento di Carolina ed ero anche interessata a ripeterlo, ma solo per amore della scienza, perché, pur amando molto la menta nelle preparazioni salate o fresca sulla frutta, non mi piace particolarmente nei dolci o da bere. Purtroppo, la qualità di menta che ho acquistato questa primavera non si è rivelata rigogliosa come la piperita e spesso, anche solo per un taboulé, devo fare la caccia alle foglie...

JAJO ha detto...

Ciao Elisa, l'ho fatto anche iooooo: quella pianta si sta propagando a cespuglio ed hai ragione, il suo profumo è ammaliante. Non riesco a non toccarla ed annusarmi le dita ogni volta che le passo vicino :-D

mika ha detto...

Non vado matta per lo sciroppo di menta, anzi, confesso, lo odio proprio, ma son curiosissima di assaggiare la menta glaciale!!! io ho della menta a casa, ma non ho idea di che tipo sia, sicuramente non quella glaciale...

Saretta ha detto...

Penso già ad una granita anche se...non è tempo qui a Milano!!!
bacione

Federica ha detto...

buonissimo..lo faccio anch'io poi lo uso per il gelato!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

@ Jajo:figurati che la mia è talmente forte che se per sbalio dopo che ho tagliato le tue fogli e mi tocco gli occhi mi da senso di pizzicore! L'odore è favososo sembra di scartare uan caramella alla menta!

@ mika: Anche io da piccola odiavo lo sciroppo di menta sai?? L'ho rivalutato di recente...

@ Saretta: bè in effetti granita in questi giorni non è il caso... Ma confido ancora in qualche bella e calda giornata prima di ottobre sinceramente! Altrimenti aspetteremo per le granite il prossimo anno!

Simo ha detto...

Voglio provare anch'io a farlo...ho una piantagione di menta che non ti dico!
Ma...quanto si conserva una volta fatto??
Se ne preparo ora, posso farne dei regalini di Natale, per esempio???
Grazie per le info che vorrai darmi!
Un abbraccione

Claudia ha detto...

T'è venuto bene.. anche se io non amo la menta!! :-))bacioni...

Elisakitty's Kitchen ha detto...

@ federica: Ottima idea per il gelato!

@ simo: questo non te lo so dire... Purtroppo non so se il profumo e il sapore sono destinati a svanire è la prima volta che lo faccio con questa menta le altre volte l'ho fatto cn altri tipi ma il risultato è stato deludente perchè il profumo di menta è evaporato davvero in pochissimo tempo, credo dopo un paio di mesi era rimasto prevalentemente il gusto dulce ma l'aroma pochissimo!

@ Claudia: Grazie cara! Buona giornata

Claudia ha detto...

Ti ho risposto nel mio bog.. per la mousse.. vieni a leggere...:-D

Carolina ha detto...

Ciao bella!
Mi era piaciuto molto il dibattito che era nato attorno al mio sciroppo di menta. E concordo con te, dovrebbe succedere più spesso...
Ottima l'idea dell'utilizzo della menta glaciale o di quella piperita. Penso che proverò anche questa versione... ;)
Un bacio.

manu e silvia ha detto...

Proprio da provare! questa menta glaciale ci incuriosisce sempre più!
poi lo sciroppo..già adoriamo quello normale...figurati questo!!
bacioni

dolci a ...gogo!!! ha detto...

una botta d'estate con l'arrivo dell'autunno ci sta alla grande!!!!bacioni imma

Micaela ha detto...

dev'essere proprio buono e profumato!!! peccato che qui la menta non si trova molto facilmente!!!

Susina strega del tè ha detto...

Buono!! Io per esempio lo adoro nel latte!! Un must!! Proverò a farlo, ho un vasetto di menta che se ne stà per andare...
baciuz!!

Mirtilla ha detto...

buonissimo!!!
anche io amo latte e menta,ed anche lo sciroppo di menta,sulla mousse di cioccolato fondente..da brivido!!!

margot ha detto...

Un piaccere vedere tutte le tue riccete.
Bravisima!!
Baci.
Margot

salsadisapa ha detto...

è vero, ha un profumo incredibile quando si scalda al fuoco! ho fatto lo stesso (quasi) sciroppo un paio di mesi fa con la menta glaciale e la menta rotundifolia: non sapevo quale scegliere e ce le ho messe entrambe :-P ma la graciale è decisamente la migliore per questa ricetta! e poi, questi bicchierini sono stupendiii

ah, un'ultima cosa, leggo che la tua menta è secca: la mia ha superato già 2 inverni perché l'ho messa accanto a un muretto che la ripara sul lato nord! :-)

Piccipotta ha detto...

adoro la menta... la sua freschezza... e erchè no anche il suo colore... purtroppo la mia menta è andata!!! magari la riprendo e lo provo...
;)
ciao giulia

Daphne ha detto...

Avevo già visto il post stanotte/mattina quando scorazzavo ancora sveglia in cerca di un raggio di sole :D
Solo che poi la stanchezza ha preso il sopravvento e ho rimandato il commento ad adesso ^_^
Mi incuriosisce tanto provare a fare in casa lo sciroppo di menta; ho visto il link di quella che consigli tu, particolare la piantina, non l'avevo mai vista o forse la forma delle foglie, diversa da quella solita mi ha "deviata" ^_^
Complimenti, dev essere buonissimo, e che bel colore :))

sweetcook ha detto...

sai che non l'ho mai assaggiato in vita mia lo sciroppo alla menta? Quale occasione migliore che questa per provarlo? :)

lenny ha detto...

Ho chiesto perchè il colore dello sciroppo di menta home made non invoglia molto: ricordo che me ne parlò l'anno scorso una mia amica ....
Però per "incoraggiare" i degustatori abituati al colore squillante dello sciroppo industriale, l'idea del bicchiere dai riflessi verdi, è da copiare ;))

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Infatti lenny al colore sembra quasi tè freddo... AHAHAH!
Il bicchiere mi salva

fiOrdivanilla ha detto...

bel dibattito vero? :)
hihi
e anche a me piacerebbe che per la maggior parte fossero così i commenti ai post.. sarebbe tutto molto più costruttivo e più bello, ci avvicinerebbe tutti di più.

proprio bella la foto, brava Elisa :)