Route du Champagne: Reims e La Marne

La zona della Marne, nella Champagne-Ardenne è la sorella più nota dell'Aube, anche qui si produce Champagne ma si contano più cantine e si incontrano le maison più note.

EPERNAY

Si procalma come la capitale du Champagne e non a caso! Sotto Epernay ci sono qualcosa come 110 km di gallerie, cantine sotterrranee in cui invecchiano oltre 200 milioni si bottiglie di Champagne.
Le Cantine più importanti da vedere qui sono la:

MERCIER
68-70 Av. de Champagne 51200 EPERNAY
visita con degustazione completa 16€ (3 calici)

E' la più nota marca di Champagne in Francia infatti il 90% della sua produzione è venduta qui. La visita lascia un pochino perplessi dall'immensia botta da 160.000 litri al poco caratteristico trenino che fa percorrere le cantine immense (luogo in cui venne persino effettuata una corsa di formula uno). L'interessante degustazione finale ha previsto l'assaggio di un brut millesimato, un brut 2004 sec (il 2004 è stata la migliore delle ultime annate), un demisec rosè e un brut rosè. Parlando da profana, perchè non sono un esperta di Champagne, il brut 2004 è quello che ho gradito di più, invece molto più delicato e zuccherino il demisec rosè, che ho senza dubbio apprezzato.



DE CASTELLANE
57, rue de Verdun - 51200 EPERNAY
visita con degustazione completa 18€ (3 calici)

E' possibile visitare il museo della maison dove viene illustrato il méthode champenoise. Nella torre viene presentata la storia della famiglia de Castellane, 237 portano in cima alla torre, a 60 m di altezza, da cui p possibile osservare Épernay e i vigneti.

MOET & CHANDON
20 Av du Champagne - 51 200 EPERNAY
visita con degustazione 18 € (2 calici)

Il mome di questa importante casa è legato all'abbazia di Hautvilliers e a dom Pérignon. Le cantine, lunghe 28 km, contengono l'equivalente di 90 milioni di bottiglie. La visita della durata di circa un ora, si seguono le varie fasi della preparazione dello champagne, tra cui il remuage e il dégorgement (sboccatura). Paradossalmente per i francesi questa resta la casa meno conosciuta infatti Moet&Chandon esporta all'estero quasi tutta la sua produzione ed è poco consumato in Francia. La degustazione ha previsto champagne Brut Impérial, champagne Rosè Impérial.

REIMS

Oltre che per le note cantine Reims è anche una città da visitare con tranquillità scoprendo dalla bellissima cattedrale di Notrè Dame in cui sono stati incoronati la maggior parte dei sovrani francesi e il caratteristico centro in cui ci sono diversi ristoranti e interessanti negozi di gastronomia, con gli immancabili biscuit rose perfetti per accompagnare lo champagne

POMMERY

5 pl. du Gén.-Gouraud F - 51100 Reims

visita con degustazione 10 € (1 calice) necessaria prenotazione in anticipo

Si entra in un vero e proprio castello stile elisabettiano, adesso campus universitario, è possibile visitare le cantine gallo-romane situate a 30 m di profondità, si snodano per 18 km e contengono 25 milioni di bottiglie di champagne è possibile partecipare a una degustazione o anche fermarsi a pranzo o cena, i prezzi certo, non sono proprio accessibili.

G.H. MUMM

34 rue du Champ de Mars - 51100 Remis

visita con degustazione 19,50 € (3 calici) con commento di un enologo

Immancabile la visita, anche perchè è l'unica casa che si trova proprio al centro di Remis, è il terzo produttore di Champagne al livello mondile (8milioni di bottiglie l'anno). Forse tra tutte è la maison che ho trovato più interessante. La degustazione comprende l'assaggio di: G.H. Mumm Cordon Rosé, Mumm de Cramant, G.H. Mumm Grand Cru. Inutile dire che il Gran Cru era di gran lunga superiore ai precedenti, la degustazione è unita a un commento in merito ai differenti champagne.


Concludo il capitolo su Reims e su la Route touristique du Champagne consigliandovi un paio di posticini dove rifocillarsi dopo le degustazioni che avranno reso la vostra testa un pò pesante! :)

L'Apostrophe
59 Place Drouet d'Erlon (abbastanza economico) - Reims
Caffè-Brasserie in cui è possibile pranzare velocemente anche su tavolini all'aperto, all'interno anche una libreria. LA cucina è francese con qualche piatto internazionale. Carpaccio e Tartare disceti.

Le continental
95, Place Drouet d'Erlon (abbastanza caro) - Reims
Un incantevole vista sulla città, ci si può recare in questo ristorante sia per sorseggiare un bicchiere di champagne sia per un tè nel pomeriggio ma soprattutto per cena, servono tutte le specialità francesi da provare la 'magret de canard au miel d'acacia'.

Marchè du Boulingrin
Place du Boulingrin - aperto il sabato dalle 5 alle 15 - Reims
Mercato alimentare particolarmente fornito all'interno c'è una buona fromagerie
La cave aux Fromages
12 Place du Forum -aperto da martedì a sabato - Reims

21 commenti:

Carolina ha detto...

Ah, ci siamo date allo champagne eh...
Godereccia!!!
Io avrei fatto altrettanto!

Buongiorno tesoro,
hai passato un buon fine settimana?
Riposata un po'?
Buon inizio di settimana.

NIGHTFAIRY ha detto...

Che meraviglia!la Francia é strepitosa per i vini. Questa nno sono stata in Alsazia, paesaggi bellissimi e distese infinite di vigne :) Pensa che giusto ieri il mio moroso mi ha detto che la prossima sarà Champagne :-p bene bene..

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno ragazze e buon lunedì!

@ Carolina: :)
Si mi sono data alle degustazioni sono state giornate davvero... Come dire ricche di ebrezza! :)
Passato bene il fine settimana e spero anche tu! Bacetto

@ Night: Ciao fatina!Anche a me piace molto la Francia... Se hai bisogno di qualche info in più su la Champagne non hai che da chiedere. E' davvero una bella regione credo non ti deluderà!

katty ha detto...

che meravigliosi posti!!! buon inizio settimana!!!!

unika ha detto...

che bello.....un bacio grande
Annamaria

Onde99 ha detto...

Kitty, lo sai che dopo l'Alsazia mi ero detta: mi manca la Bretagna e poi con la Francia ho chiuso! Ma a quanto pare ci sono molti altri posti interessanti che mi mancano all'appello...

Micaela ha detto...

che bella esperienza!!! vorrei tanto partire per la Francia e starmene un mese intero!!! :-)

manu e silvia ha detto...

Bello questo viaggio...e anche gustoso!!
un bacione

Lo ha detto...

che belli e ricchi questi tuoi resoconti di viaggio...la francia è per me sempre olto affascinante! un bacione

Alessandra ha detto...

Mi manca molto la francia...che bello vedere le tue foto!

Tania ha detto...

A dir poco stupenda la Francia! Bello vedere le foto e saperne di più grazie a te!

Lisa ha detto...

semplicemente delizioso! la rubrica non è finita vero???? mi sta appassionando!!! baci

furfecchia ha detto...

Ho letto anche gli altri post devo dire che ti sei fatta veramente una bella vacanza! invidia! mi mancano i viaggi così: "itineranti", goditela finchè non arrivano bimbi, non voglio dire che non ci si muove più ma si fa più tranquillamente (anche se non mi posso lamentare perchè ai miei bimbi ho fatto fare dei tuor de force degni di nota!)...ma se ripenso a "prima" io e mio marito non ci fermavano un secodo, crollavamo solo la notte!!!!
baci
Silvia

Mirtilla ha detto...

quante foto meravigliose,e che posti incantevoli..
sono felice che ti sia divertita tanto ;)

Saretta ha detto...

Elisa che gran tour che tis ei fatta!E che resoconto coi fiocchi!!!!Bravissima e grazie x la condivisione!!!baci

paola ha detto...

Ciao Elisa!! che meravigliosa vacanza!! La Francia è stupenda!!
Io quest'anno Provenza e Camargue.
Io tutto ok....ma è impressionante il fumo e l'odore di bruciato che avvolge Genova!
Ieri sera sono andata a vedere uno dei tanti focolai d'incendio...impressionante!!!
I canadair continuano a lavorare instancabili!
Un abbraccio
Paola

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sei una guida turistica spettacalare!!!bacioni imma

mino ha detto...

Molto moto carino kitty, mi sto facendo una piccola cultura, certo bisognerebbe assaggiare.... peò sono contento di avere già queste informazioni molto curiose.

ciaooo

Nanny ha detto...

Terra di vini fantastici,una bella concorrente per la nostra Italia !

lenny ha detto...

Sono luoghi di grande fascino e con le tue spiegazioni mi sembra di saperne un po' di più :))
Ti ho citata in uno dei miei ultimi post!

Genny ha detto...

direi fantastiche vacanze:DD