Fusilli con pachino confit e pesto di bietole

Comincerei a parlare dei pachino confit: da quando li ho scoperti non li ho mai abbandonati, sono gustossissimi per condire un piatto di pasta, per preparare quinche o anche come semplice contorno. Ormai a casa mia sono un must ed è bello sbizzarrirsi a trovare versioni nuove per utilizzarli. Vi ricordate la versione con la spigola? Questa volta invece li ho uniti ad una preparazione vegetariana. Avevo visto Laura Ravaioli preparare i "cassuli alla carlofortina" e dopo aver provato la ricetta originale ho deciso di stravolgerla come sempre in questa seconda versione. Dunque la pasta alla carlofortina prevede nulla di più che pesto tradizionale unito al del pomodoro. Allora ho pensato... Ma se il classico pomodoro lo sostituisco con i pachino confit e invece di fare il pesto con il basilico tentassi di farlo con un altra erbetta di stagione?? Le bietole fresche che avevo? Risultato ottimo! Certo non centrava più molto con la ricetta della Ravaioli ma... Pazienza! Tanto ormai avete capito che io sono così! :))

FUSILLI CON PACHINO CONFIT E PESTO DI BIETOLE

200 gr di fusilli
100 gr di pachino
100 gr di cuori di foglie di bietola (le più tenere)
50 gr di pecorino romano dop
50 gr di parmigiano reggiano
40 gr di pinoli
1 spicchio d'aglio
cipolla
origano
pan grattato
sale grosso
olio d'oliva

Pachino confit:
Tagliare a metà i pachino e disporli su una teglia da forno con dell'olio. Preparate un composto unendo il pan grattato all'origano con un pò di sale e mettete questo composto su ogni mezzo pomodorino. Informate a 150° per 40 min. Appena i pachino si saranno un pò "afflosciati" spegnete il forno.

Pesto di bietole:
In un mortaio pestare a mano insieme a l'olio le foglie di bietola (solo le più piccole e tenere) con pinoli, pecorino e parmigiano, grattugiati e l'aglio (privato del gel interno). Quando il composto sarà ben disfatto, il pesto sarà pronto. Con queste dosi ne viene un pochino di più io l'ho conservato in frigo per utilizzarlo in seguito.
Scolare la pasta cotta in acqua salata un pò al dente, saltarla in padella con i pachino, un abbondante cucchiata di pesto (magari anche due) e qualche foglia di bietola spezzettata.
Tostare in una padella qualche pinolo intero e guarnire il piatto con quelli e qualche scaglia di parmigiano e pecorino.

20 commenti:

Carolina ha detto...

Buongiorno tesoro!
Bisogna proprio che li provi questi pachino confit... Questa è la seconda ricetta che posti utilizzandoli, e mi hai proprio incuriosita!
Qui, mi incuriosisce molto anche il pesto di bietole...
Buon ponte del 1 maggio!
Un bacio.

manu e silvia ha detto...

Ciao! proprio fresco e leggero questo piatto di fusilli! molto invitante e da provare! anche a noi piacciono moltissimo questo tipo di pomodorini!!
un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

CIAO CARISSIMA,HO LANCIATO OGGI UNA NUOVA RACCOLTA CHE PARLA "DEI DOLCI PIU BUONI DEL MONDO"E AVREI PIACERE CHE TU PARTECIPASSI...TUTTI I DETTAGLI SUL MIO BLOG,BACI IMMA

Mirtilla ha detto...

moooooolto invitante!!!!
hai creato un gran bel connubbio di gusti e sapori ;)

Kitty's Kitchen ha detto...

@ Carolina: Buongiorno bella! E' si i pachino confit li devi provare per forza prova a condire la pasta solo con quelli lì poi mi dirai!Buon weekend anche a te!

@ Manu e silvia: Ciao gemelline! Anche voi matte per i pomodorini confit? E' sono eccezionali!

@ Dolci: ciao Imma! Passo subito da te! Grazie della segnalazione

@ Mirtilla: Grazie mi fa piacere che ti piaccia

fantasie ha detto...

Sicuramente ottima, ma le bietoline erano crude?
Baci

Kitty's Kitchen ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Kitty's Kitchen ha detto...

@ Fantasie: Si le ho pestate da crude chiaramente! La foglia grande che vedi nella foto però l'ho messa solo per guarnire il piatto! Baci

Juls ha detto...

Buoni i pomodorini confit! e poi mettono allegria al piatto a prescindere! e pure interessante il pesto di erbette, ci piace, ci piace!
baci e buon weekend lungo, speriamo sia di sole!

Mary ha detto...

di sicuro buona e leggera è da provare !

Saretta ha detto...

bellissimo piatto di pasta, e che pasta!!!Appriovo le scelte totalmente!
bacione

Nicole ha detto...

Ciao cara, ma questa pasta è meravigliosa, davvero!! Ti capisco perfettamente perchè anche io parto da una ricetta, prendo l'idea,la stravolgo a forza di cambiamenti e alla fine viene fuori qualcos'altro!se vengono fuori queste cose così goduriose,allora bene continua a stravolgere!!!bacioni e buon weekend luuungoooo

paola ha detto...

questi pachino confit mi fanno venire voglia di provarli!!
secondo te si possono anche conservare in un barattolo di vetro?
le tue ricettine sono fantastiche brava brava e ancora brava!!

Onde99 ha detto...

Devo ricordarmi di fare anch'io i pomodorini confit, mi sembra che aggiungano un tocco di classe ad ogni ricetta! E poi, il pomodoro con il pesto è la morte dei fusilli!

kristel ha detto...

E' vero, i pomodorini di pachino sono eccezionali! La pasta ha un'altro sapore con loro. Il pesto alle bietole non lo conoscevo, interessante. Bacioni!

lelli ha detto...

ma che bel piattino , fresco e gustoso .
Sperimentero' sicuramente

pagnottella ha detto...

Ero rimasta al pesto di basilico...
Questo e sfiziosissimo!
baci...

Kitty's Kitchen ha detto...

Ciao ragazzule mie! Grazie per essere passate anche oggi! Mi fa davvero un gran piacere leggervi!

@ Paola: ciao Cara! si possono fare i pachino in versione conserva (li ho fatti) ma non sono più "confit" a quel punto.

Buon weekend del primo maggio care!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Che spettacolo questo primo piatto! Buona serata Laura

Lo ha detto...

uhhhhh che meraviglia e che gusto....hai ragione quei pomodorini fatti così sono una delizia e le tue proposte rendono tutto sempre più speciale un bacione