Aspic di Lamponi di Santin


Come prima cosa in una giornata come questa un augurio particolare va a tutte le lavoratrici: auguri alle donne inserite nel mondo del lavoro, che nella maggior parte dei casi sono più precarie e meno pagate degli uomini, che vivono spesso in una condizione di disagio perchè non riescono a conciliare il lavoro extradomestico con quello domestico, tradizionalmente di loro competenza. Auguri alle donne impegnate nel ruolo di casalinghe un lavoro non retribuito e socialmente misconosciuto che le impegna nei ruoli di: moglie, mamma, donna di casa.
Ed ora passerei ad una ricetta che ho visto realizzata da M. Santin, per quello che mi riguarda avevo sempre visto fare l'aspic con succo di agrumi e zucchero invece mi è rimasta impressa la sua ricetta proprio perchè usava il latte. Quindi alla fine come risulttao più che un aspic a me ha ricordato la panna cotta. L'ho fatta in versione mini proprio come l'ha realizzata lui a Dolcemente. AH! Il libro "I dolci di Maurizio Santin" è consultabile integralmente qui. E' consigliabile preparare l'apic il giorno prima di servirlo.

ASPIC DI LAMPONI DI SANTIN (6 bicchierini)

250 gr di latte
30 gr di zucchero
3,5 gr di colla di pesce
10 foglioline di menta (più quelle per guarnire)
1 cestino di lamponi

Far bollire latte e zucchero e una volta tolto dal fuoco unire le foglie di menta e la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata. Lasciare la menta in infusione 20 minuti e poi filtrare il tutto.
Disporre 4 lamponi, ben integri e senza piccole muffe all'interno, per bicchierino e coprirli con il latte tiepido. Coprirli e mettere in frigo.

19 commenti:

fantasie ha detto...

Grazie cara mica degli auguri (io rientro nelle due categorie lavoratrici bistrattate e casalinghe misconosciute) e te li ricambio divero cuore! Buona questa versione (che mi ero persa, perché non guardo più la tele da quando ho il mio blog - da qualcosa devo pur prendere il tempo-)e bellissima da vedere. Bellissima foto, brava!

marsettina ha detto...

non ho mai preparato un aspic ma proverò ,complimenti e buon 1°maggio anche a te

Betty ha detto...

anch'io ho l'idea dell'aspic con succo e zucchero, questo è davvero particolare, come dessert per una cena è ottimo, baci e buon primo maggio anche a te!

Carolina ha detto...

Hai proprio ragione... Purtroppo è così. Conosco tanti casi...
Io non ho mai preparato un aspic, giuro! Devo mettermi in pari... In effetti, questo ricorda (all'occhio) la pannacotta. Però sembra così delizioso!
Buon fine settimana carissima!

Antonella ha detto...

Gnammm....buonissimo!!!
Le tue foto sempre stupende ;o)
Un bacione e auguri!!!

sciopina ha detto...

Oggi lavoro, ma lo faccio con piacere, poi ho tre giorni liberi. Ti auguro un buon primo maggio e ti faccio i complimenti per questo bel bicchierino!

JAJO ha detto...

Ciao Elisa, Santin non lo sopporto molto (per carita !!! non mi ha fatto niente... neanche l'ho mai visto !) Più che altro perchè oramai tutti i dolci che appaiono in rete sono opera sua (come i pani delle Simili :-D).
Però... QUANDO MERITA, MERITA !!
Bravo lui a fare un dolce semplicissimo ed invogliante, e brava tu a renderlo ancora più attraente con la tua preparazione e presentazione.
Lo rifarò di sicuro e... vorrò un po' più bene anche a Santin hahahaha

Gunther ha detto...

si tratta di un aspic decisamente molto particolare e ben fatto, brava

lelli ha detto...

Elisa ma che belli che sono , invogliano proprio , hanno il sapore dell'estate
Buon primo maggio
eli

Tania ha detto...

Complimenti per questo aspic e per il blog, mi piace molto!

pagnottella ha detto...

La foto ha un alone di "soffice" candore...
Il peccato di gola penserà a "macchiarlo" :-)
Molto delicato questo dessert...
Un bacio.

Kitty's Kitchen ha detto...

@ fantasie: :)) DAI! Considera che io lo stesso! :))) Grazie!

@ Marsettina: Grazie! Provaci e poi dimmi

@ Betty: Strano vero? Se lo avessi detto io sarei passata per pazza che chiama una panna cotta con il nome di aspic ma se lo dice Santin!! :) Buon primo maggio

@ Carolina: Come dicevo, se l'avessi chiamato io con quel nome tutti mi avrebbero detto che era panna cotta! Ma se lo chiama così Santin! :) Buon fine settimana

@ Antonella: Grazie! Troppo gentile!

@ Sciopina: Grazie cara! Lassù dove stai tu il primo maggio non si festeggia? Dai fai ancora uno sforzo per oggi allora e poi da domani relax! Buon weekend

@ JAJO: Hai proprio il potere di rendere simpatico ogni commento che lasci! Ironizzavo un pò anche io su Santin. Ma non volevo esagerare... Sinceramente ho sempre pensato che l'aspic si facesse con succo di frutta e zucchero il fatto che abbia utilizzato il latte mi ha fatto molto strano... Ma detto da lui mi fido! :) Non vado nemmeno io matta per lui! :)

@ Gunther: Ma ti ringrazio molto! Buon weekend

@ lelli: GRAZIE cara! i lamponi e la menta fanno subito estate è proprio vero!

@ Tania: GRazie a te per la visita ora passo a curiosare da te!

@ Pagnottella: :)) Che frase poetica mi hai lasciato! :) GRazie

Buon weekend a tutti

Hilda ha detto...

Mmm... exquisito aspic.

1 de Mayo tambien es fiesta del trabajo, por suerte este año es viernes y tenemos un fin de semana largo. Mini-vacaciones.
Feliz descanso a todos.
Baci e buon fine settimana.

piccolacuoca ha detto...

C'è un premio x te! Passa sul mio blog^_^

Mirtilla ha detto...

ma che chic ragazza mia!!!
buonissimo davvero ;)

Carmen ha detto...

buona domenica!!!!!!!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

peccato non avere subito a disposizione i lamponi ... fresca idea :-)

Lady Cocca ha detto...

Paticolarissimo...sei stata davvero molo brava!!!!
Buon inizio settimana!!!

Anonimo ha detto...

Salve a tutti voi Io amo questo duro lavoro nel tuo blog si sta facendo un grande lavoro anche vedere il mio la mia pagina a http://www.celebpoker199gratis.pokersemdeposito.com/ circa di Casino bonus e esprimere le vostre opinioni!
scusa mio cattivo italiano
addio