Triangoli di pasta fillo con sesamo ripieni di zucca e fiori

Triangoli di pasta fillo con zucca e fiori

La pasta fillo, è uno di quegli ingredienti che una volta che si è cominciato ad utilizzarli è impossibile separarsene. In tutto il medioriente è usata per i famosi Baklava ma devo dire che ormai è diffusissima anche in Italia, per la sua versatilità e soprattutto perchè è più leggera della pasta sfoglia che usiamo noi, essendo fatta solo da acqua e farina resta croccantissima e ha dei tempi di cottura brevissimi. La trovate, al solito, a Roma da Castroni versione congelata. Ho visto in giro però, che esiste anche della nota marca che fa anche la sfoglia e mentre loro impastano e tu crei di sottofondo c'è la canzoncina: "brava brava!...", non escludo quindi che in grandi supermercati la troviate oppure se avete pazienza, qualcuno è anche in grado di farla in casa.
Adesso veniamo ai triangolini, le piegature sono semplici da fare.. Guardate qui, inutile che vi stia a spiegare passo passo. Potete anche decidere di terminare questa ricetta invece che in padella come ho fatto io, al forno, alla fine otterrete comunque una buona riuscita.
La pasta fillo resterà comunque croccatintissima e il ripieno deve essere ben cotto perchè si possa disfare in bocca quando si assagia, se non avete intenzione di mantenervi sul vegatariano ci starebbero benissimo dei toccheti di salsiccia. AH! Fate poco di farcitura in più e conditeci un bel piatto di paccheri... Poi mi fate sapere!

TRIANGOLI DI PASTA FILLO CON SESAMO RIPIENI DI ZUCCA E FIORI (8-10 pz)

6 fogli di pasta fillo
100 gr di polpa di zucca
10 fiori di zucca
cipollotto
rosmarino
olio evo
sale
semi di sesamo

In una padella far stufare il cipollatto nell'olio se colora troppo aggingere poca acqua, tagliare a cubetti la zucca e lasciarla cuocere anche essa in padella, deve quasi riudursi a purea, quindi più tagliate piccoli i pezzettino prima si cuoceranno. Quando la zucca sarà sufficientemente cotta, diciamo una ventina di minuti, aggiungete le corolle dei fiori di zucca lavati, puliti e tagliati a striscioline. Cuocere ancora un istante aggiungendo il sale e il rosmarino. Lasciar intiempidire.
Sovrapporre 3 fogli di pasta fillo e tagliarla in rettangoli. Ogni trinagolo dovrà essere formato da 3 fogli, disporra un piccolo quantitativo di ripieno e fare le pieghe. Cospargere i triangoli di sesamo appena tostato e saltarli in padella con olio pochi istanti per lato appena si colorano colarsi su carta asssorbente. Mangiarli caldi.

37 commenti:

Solidea ha detto...

Ciao elisa!! La mia verduriera ha messo giù 900 piante di zucchine!!! Gongolo perchè mi potrò ancora sbizzarrire!!
La pasta fillo è in frigo...fa un po' tu! Abbraccio e buona settimana, grazie della visita su gz!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

E' stato un piacere! Quella tua mousse era troppo invitante!

Carolina ha detto...

Buongiorno tesora!
Ma sai che io ho intrapreso da tempo la caccia alla pasta dillo?! Senza risultati positivi purtroppo... Ma prima o poi verrà fuori!
Mi piace da impazzire questa tua ricetta...
Ti auguro una buona settimana.
Per quella cosa, fammi sapere se ci sono novità...
Un bacio grande.

Federica ha detto...

questi triangoli devono essere eccezionali!! ho difficoltà a trovare la pasta fillo..ma intanto prendo nota!!
buona settimana!

katty ha detto...

io sono riuscita a trovarla!!! questa settimana proverò!! ottimi i tuoi triangoli!! buon inizio!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Buongiorno Eli!deliziosi questi triangoli!

Simo ha detto...

Hai avuto davvero una splendida idea...mannaggia a me che non trovo la pasta fillo.......

manu e silvia ha detto...

Ciao! noi abbiamo un rapporto conflittuale con la pasta phillo: una volta la usiamo bene..ma per le successive...un disastro!
Ci piace questo ripieno!! gustosissimo e morbido!!
un bacione

Alessandra ha detto...

Mai usata la pasta filo...che vergogna lo so. Mai dire mai. Ottima la tua ricetta, complimenti.

spighetta ha detto...

Mh...delizioso e davvero molto originale .... anche io adoro la pasta pillo ma dalle mie parti si trova raramente :(

Claudia ha detto...

Io mai usata nè vista ai supermercati la pasta fillo... Stuzzicante questa tua ricetta!!! bacioni e buon lunedì!!! :-)))

Piccipotta ha detto...

io l'ho usata la phillo e devo dire che mi piace, certo bisogna spennellarla bene ùma la trovo più leggera della sfoglia e della brise, poi l'unione con i fiori e la zucca deve essere perfetto..
proverò!!

Giulia

fiOrdivanilla ha detto...

cche buoni che buoni che buonii ! ma perché io non trovo la pasta fillooooooooo!!??

Masterchef ha detto...

Ciao Eli........ricetta fantastica....belli da vedere e belli da mangiare peccato che qui i fiori di zucca sono già finiti da un po' di tempo.....chissà se Soli mene presta un po'......ciao e buon inizio settimana

rebecca ha detto...

complimenti per la foto e per la ricetta , dovrò provare la pasta fillo!!!!!
ciao Reby

Micaela ha detto...

io non ho mai provato la pasta phillo.. a dire il vero qui non è neanche semplice trovarla! certo che dev'essere buonissima questa ricetta! la foto poi è stupenda..

Onde99 ha detto...

Sai che contavo di fare qualcosa di simile nei prossimi giorni anch'io? Ma forse non userò la phillo, ho trovato la ricetta di un impasto che dà un risultato molto simile, ma è più semplice da preparare... Quindi consigli di abbondare con il ripieno e condire la pasta con gli avanzi?

Lady Cocca ha detto...

Ciao eli, particolarissimi questi fagottini....adoro i fiori e mi sa che li provo al più presto tanto i fiori qui ancora ci sono in giro...ciaooooo buon lunedì!!!

Daniela ha detto...

Fantastici questi triangoli, arricchiti da un ripieno saporito.
Buona settimana Daniela.

Libri e Cannella ha detto...

Mi sembrano proprio buoni!!! Che dire? Le tue ricettine mi stuzzicano sempre!! :)

fantasie ha detto...

Purtroppo la pasta fillo non la posso mangiare (essendo celiaca), ma secondo te posso utilizzare la sfoglia di riso?

Juls ha detto...

sembra di entrarci dentro in questa foto, e poi devo ripetermi, il nuovo layout del blog mette in risalto le tue splendide foto!
Golosissimi questi triangolini!
baci

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao a tutti! So della difficoltà di reperire la pasta FILLO ma ho anche trovato che nei cataloghi bofrost la vendono e ve la consegnao ditrettamente a casa vostra. Non so se voi vi trovate bene con questi tipi di surgelati io abbastanza.

@ onde: Hai provato a fare la pasta zucca e salsiccia?? :)
Buonaaaa!

@ Fantasie: Certo che si puoi usare la sfoglia di riso!!
Ma anche la pasta brick ad esempio...
Certo anche in quest'ultima si trova farina pero :(
Bacio

Saretta ha detto...

Non mi resta che andare a recuperarla e realizzare sta golosità!bacioneeeeeeee

Betty ha detto...

io la pasta fillo con o senza la canzoncina non la trovo in nessuno dei due grandi centri commerciali che ci sono in città :((( uffààààà!!!!
però mi ispirano questi triangoli, mi sa che me la devo fare da me!
bravissima e complimenti!

Nicol ha detto...

Che bella foto originalissima!Per non parlare della ricetta,complimenti.
Ti aspetto,passa a trovarmi se vuoi,a presto

Babs ha detto...

elisa
questa foto rende merito al tuo lavoro, uno spettacolo per gli occhi e per il palato. bravissima!

Aiuolik ha detto...

A me piacerebbe imparare a fare la pasta fillo da me (ma ho visto su altri blog che non è affatto banale) e poi fare le sfogliatelle napoletane!
Bella questa versione salata!

Ciaooo

Chiara ha detto...

meravigliosa la foto!!! per nn parlare della ricetta!
vorrei tanto provarla ma nn riesco a trovare la pasta fillo:(!
è talmente da tanto che la cerco che tra un pò ci rinuncio!

ilcucchiaiodoro ha detto...

La ricetta mi sembra davvero molto invitante con questo dolce ripieno,ma la foto e' davvero molto bella,complimenti.

CUCINAeCANTINA ha detto...

devo farti i complimenti perchè è davvero una meraviglia questa ricetta!!! purtroppo il la pasta fillo non la trovo quasi mai al supermercato... una volta ogni morte di papa, ma la prossima volta che mi capita sottomano, la prendo e provo anche io a fare queste delizie!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che dire sono di una bonta infinita!!!!!la pasta fillo mi ha sempre dato un po di ansie ma per una preparazione cosi mi farò coraggio:-)
troppo buoni,bacioni imma

lelli ha detto...

Kitty che bella ricettina , giusto giusto perchè volevbo trovare per utilizzare la pasta phillo in altre maniere e non solo per fare gli involtini primavera ... complimenti , come sempre sei bravissima

paola ha detto...

Che suggerimento raffinato!!
Un abbraccio

iana ha detto...

Splendida ricetta e splendide foto!

Morena ha detto...

Gnam!! che bontà!!!

iana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.