Tajine di pollo piccante

tajine di pollo

Dal giappone al Marocco, ricetta molto più corroborante, i ceci e la carne rendono questa tajine un piatto unico profumato di spezie e quindi saporitissimo. Le varianti di questo piatto sono davvero infinite, si può arricchiere con frutta secca, spezie, vari tipi di carne o pesce e diversi legumi e verdure, insomma versatilissima. Qui, per qualche altra idea.
Prossimo acquisto una vera tajine di quelle adatte al forno ( se cercate un regalino di Natale per la sottoscritta ora lo sapete, ah! possibilmente almeno da 6 persone :) che poi, per intenderci sarebbero proprio quelle da cui questo piatto poi prende questo nome. Si, infatti tajine indica il metodo di cottura nel coccio con l'aggiunta di acqua e olio. Noio ci di deve arrangiare! Quindi la tajine non la cuociamo nella tajine ma nella pentola e buonanotte suonatori, però poi, non è possibile esimersi dall'impiattarla nell'adeguato piatto scalda vivande.
La spezia che ho utilizzato è una nostra vecchia conoscenza, il ras el hanout è perfetta oltre che per il cous cous anche per le carni bianche, per questo piatto è azzeccatissimo.
Ora veniamo ai ceci, avete mai sentito parlare del cece di Cicerale? Ne parlò anche lei, bè o siete fortunati a vivere nel Cilento e averli a portata di mano o siete ancora più fortunati ad avere qualcuno che ve li porta direttamente da Cicerale a casa vostra :) oppure bisogna acquistarli on line. Fatelo! Tutta un altra storia, i ceci da secchi restano più piccoli e più scuri dei tradizionali solo con la cottura si ingrossano molto ma non perdono mai la loro consistenza soda anche se cotti a lungo. Forse avrebbero meritato anche un post a parte, in effetti.

TAJINE DI POLLO PICCANTE (x2)

200 gr di ceci di Cicerale
200 gr di petto di pollo
3 pomodori pelati
1 spicchio d'aglio
1 bicchiere di acqua o brodo vegetale
alloro
ras el hanout
paprika
rosmarino

I ceci vanno tenuti in ammollo un intera notte e cotti il giorno seguente in acqua salata a fuoco basso per un ora abbondante, eventualmente in cottura aggiungete altra acqua se necessario.
Una volta cotti e scolati al dente mettere i ceci in una casseruola con olio alloro rosmarino 1 spicchio d'aglio. Mescolate e aggiungete i pomodori pelati schiacciati con la forchetta, e un bicchiere d'acqua o brodo. Andare avanti con la cottura fino a che non sarà evaporata un bel pò l'acqua e il sugo dei pelati, circa 20 minuti.
Tagliare il pollo a pezzetti piuttosto grandi grigliarlo un minuto in padella con un filo l'olio aggiungere il ras el hanout.
A questo punto traferire tutto, i ceci con il sugo e il pollo scottato in un unica teglia. Se necessario aggiungere ancora un mezzo bicchiere di brodo e finire la cottura in forno per 15 minuti a 200° o fino a quando il pollo non sarà del tutto cotto. Questo dipende da quanto avete tagliato grandi i pezzi. Ultimare il piatto con ancora qualche rametto di rosmarino e la paprika e il ras el hanout. Impiattare avendo cura di togliere l'aglio.
Musica marocchina di sotto fondo e servite facendo il relativo balletto! :)

38 commenti:

Alem ha detto...

Intanto complimenti per la ricetta.. ma quanto è bello quel piatto???

Carolina ha detto...

Eccola la mia bella!
Elisa, le tue foto sono sempre più belle... Sul serio, le ultime due in particolare le ho trovate davvero splendide. Sei sempre più brava!
È una vita che vorrei provare a fare questo piatto, ma le ricette che ho trovato fino ad ora non mi hanno mai soddisfatta del tutto... Sinceramente la tua mi piace e il fatto che sia un tuo suggerimento mi rassicura ancora di più. Se mi viene qualche dubbio ti scrivo, perché in settimana vorrei proprio provare a farla...
Ti auguro una buona giornata tesoro!
Ah, domenica sono riuscita a scriverti...
Un bacio.

Castagna e Albicocca ha detto...

Uhhhhh Anche io voglio la tajine!!! Chissà che figata!!
Però nella tajine mi sa che deve cuocere di +, vero?
Castagna

marifra79 ha detto...

Mamma mia tesoro....è favoloso!!!Adesso sono curiosa per la dritta sui ceci di Cicerale, spero di trovarli!!!Buona giornata UN ABBRACCIO

Babs ha detto...

oddio elisa!!!!!!! è fantastica la presentazione, mi piace la ricetta, l'hai servita magistralmente, che altro dirti?????? :-)
scusa, ma quand'è che mi inviti a cena????? :-DDDDD

kristel ha detto...

Non sarà quella vera ma la tua tajine dalla foto pare bellissima. Anche il piatto sembra riuscitissimo. Non conoscevo l'esistenza di questi ceci. Io le poche volte che l'ho mangiata qui la prendo con le prugne e l'agnello. Una goduria!!

Simo ha detto...

Che meraviglia di presentazione Elisa, complimenti, mi fai venir fame!

Nicole ha detto...

bellissima la tajine,la foto e la ricetta! bravissima,avevo proprio bisogno di immagini"corroboranti" stamani!Un bacione!

Ale ha detto...

la ricetta mi piace molto e vhe dire della presentazione ? divina ! complimenti

Masterchef ha detto...

ciao carissima so che mi sono un po' persa e me ne dispiace ma vedo con piacere che le tue ricette sono sempre piu' fantasiose questa mi piace moltissimo e secondo me deve essere troppo buona .....ho solo una domanda cos'è il ras el hanout?

ti mando un grosso saluto
Tiziana

ilcucchiaiodoro ha detto...

La ricette è fantasticamente gustosa e invitante la sua pentola (credo sia proprio la tajine) è davvero incantevole!!! Nella mia cucina ancora manca ma tra le cose che ci sono fra un pò sono io a non entrarci più...

Betty ha detto...

invitante questa ricetta... sei davvero brava con queste robette orientali :D
baci.

Onde99 ha detto...

Mica male come "regalino" la tajine!!! La più economica che ho visto a giro costa la modica cifra di 60 euro!!! Il che mi ha condotta a desistere dall'acquisto, sebbene apprezzi moltissimo questo tipo di piatto... che, come ci fai notare, riesce splendidamente anche in pentola: il tuo ha un aspetto magnifico e sembra di sentire da qui il profumo di spezie... che sia merito di una fotografa sempre più brava?

Ely ha detto...

davvero appetitosa, chissà se la mia tribù apprezzerebbe magari la provo :-) baci Ely

Elena ha detto...

questo piatto è delizioso e ho la fortuna di avere la stessa "pentolina tunisina per il cous cous" che hai tu in foto...infatti mi hai proprio fatto venire in mente una idea....e se servissimo questo piatto accompagnato con un poco di couscous bianco??Baciiiii

Elena ha detto...

una curiosità per la foto?? ma usi faretti? I colori sono bellissimi e io ho sempre molta difficoltà nel fare le foto la sera....Baci...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tutto bellissimo elisa la preparazione la foto....sei mignifica in ogni cosa che proponi!!!baci imma

Luciano ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tina ha detto...

Che bontà dev'essere questo piatto. Se vuoi passa a prendere un dolcino con crema di marroni da me. Bellissime le tue foto!

Carolina ha detto...

Ero io...
Come al solito ho fatto confusione andando a botta sicura, ma ero su un computer non mio... Scusami!
Ti faccio il copia incolla del commento eliminato:

Eli, scusa ma dove lo trovo questo "ras el hanout"?
Ed eventualmente puoi suggerirmi qualcosa di simile e facilmente reperibile con cui sostituirlo?
Grazie e a presto!

Federica ha detto...

fantastica foto! fantastica ricetta! bravissima!

Micaela ha detto...

che meraviglia, vorrei potermi cimentare anch'io in queste ricette!!! sei troppo brava! un bacione

Antonella ha detto...

Buonissimo questo piatto :-9
Complimenti Elisa!
La prossima volta che vado nel Cilento, comprerò i ceci!
Bacioni

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao a tutti! Grazie per essere passati e aver lasciato il vostro commento fa sempre piacere leggere ognuno di voi. Mi fate troppi complimenti! Grazie!

Rispondo subito a qualche domanda alla quale non ho risposto lascinado un commento nei vostri
blog.
Anzitutto mi avete chiesto in molti se si può sostituire il ras el hanout. Bè il sapore di questa spezia devo dire che è inconfondibile ma se proprio volete sostituirle forse potreste farlo con del curry o della curcuma insieme a del coriandolo.
altrimenti qui la ricetta per realizzarlo:
https://www.blogger.com/comment.g?blogID=4866672742421326073&postID=6020201835555811688

Ottima idea accompagnare questo piatto con del semplice cous cous... Bel consiglio Elena!

@ Kristel: Si si infatti la prossima sarà agnello e prugne! :)

Claudia ha detto...

Gnam gnam.. ma che piatto gustoso.. ed invitante.. :-))) bacioni

iana ha detto...

Adoro il tajine ed il tuo è presentato meravigliosamente!

Olivia ha detto...

Wow...mi piace tantissimo la cucina marocchina, e solamente la tua foto fa venire l'acquolina in bocca!
Grazie per la cuiosità di questa spezia, non la conoscevo. Bella scoperta, spero di trovarla presto!

Rossa di Sera ha detto...

Bellissimo questo tajine, bei colori del piatto stesso e della pietanza anche! Mi piace questo genere di cucina, saporito e piccante!

Morena ha detto...

non conosco questa preparazione, ma da come l'hai presentata deduco che sia buonissima!!!Brava!!

EssenZadiCanneLla ha detto...

Non ho mai mangiato pietanze di altri paesi, ma questo sembra davvero molto buono...da provare. un bacione.

paola ha detto...

Foto bellissima ricetta fantastica...c'è altro da dire? No direi proprio No!!
Un bacione
Paola

manu e silvia ha detto...

Ci piacciono molto questi piatti: ricchi di carni e verdure e con le spezie che insaporiscono e profumano! originali e intriganti!
bacioni

Lisa ha detto...

Lo adoro...mi piace questa tua versione etnica :-D
Lisa

Aiuolik ha detto...

Non conoscevo questa tecnica di cottura, però devo dire che mi hai incuriosito parecchio.

Lo ha detto...

è da tanto che non passo...ma il tepo stringe...ma quando riesco a fermarmi da te...mi riempio di spaori e colori..fai delle foto che danno molto di più dell'immagine del piatto....sono già un inizio di viaggio

fiOrdivanilla ha detto...

seguo seguo seguo i tuoi link... e arrivo alla ricetta del ras el hanout :D grazie!
A parte le foto che sono uno splendore... bello quindi il piatto, ma vuoi mettere quanto sarà anche buono!?

ok ok ... saprò se mai dovessimo incontrarci, cosa desideri ricevere per regalo :D mi hai fatto morire con "Quindi la tajine non la cuociamo nella tajine ma nella pentola e buonanotte suonatori" ahahahha quiundi posso ridurmi anche io a cuocere in pentola?:)

Ma dici davvero.. i ceci di Cicerale sono così diversi?? .. beh allora oggi ci faccio un salto e vado a prenderli dai. Tanto sono di Milano io, che vuoi che sia.. è qui dietro l'angolo! :D

Sandra ha detto...

devo decidermi ad usare la tajine che ho nella dispensa :)))
Questo pollo piccantino mi solletica non poco
Yum!

Anonimo ha detto...

Que excelente topic
http://www.webddlworld.com/
Socco